Connect with us

Baseball

UnipolSai Bologna e Big Mat Grosseto conquistano il pass per le finali di Coppa Italia

Saranno UnipolSai Bologna e Big Mat Grosseto a sfidare le sfidanti delle Italian Baseball Series nella Final Four di Coppa Italia in programma nel prossimo fine settimana al “Gianni Falchi” di Bologna. La formazione emiliana si è sbarazzata con due shutout dell’Hotsand Macerata, mentre il club marremmano ha messo a segno una bella impresa, aggiudicandosi il derby cittadino con la Spirulina Becagli Bbc in una serie che si è risolta solo domenica pomeriggio dopo la disputa di gara3. I ragazzi di Alessandro Cappuccini (che ha sostituito il fratello Stefano, impegnato come coach della nazionale U18 ai Mondiali in Florida), nelle precedenti fasi avevano superato Valpanaro Bologna, Comcor Modena e Farma Parma. In questo weekend hanno completato l’opera, confermando il loro assoluto valore, superando i cugini, arrivati in semifinale scudetto. Un successo tra l’altro strameritato, arrivato grazie a un super monte di lancio italiano, sorretto dai nazionali U23 Mattia Sireus e Marco Artitzu, e dalle potenti battute della parte alta del line-up.

Nella partita decisiva, disputata domenica pomeriggio allo Jannella, il Bsc chiuso praticamente i conti al 3° attacco, segnando ben quattro punti sull’improvviso calo di Leonardo Bulfone. Con un eliminato (Piccini), Pasquini batte un doppio al centro e segna sul singolo di Leonora. Bulfone accusa il colpo: doppio a sinistra di Scull. Base intenzionale a Diaz. A basi piene, il doppio di Mattia Pancellini porta a casa tre punti. Francesco Cappuccini e Tiberi ricevono quattro ball. A questo punto esce il manager Jairo Ramos Gizzi per togliere il partente laziale e per frenare le mazze avversarie con l’esperto Oberto, che chiude la ripresa eliminando il decimo battitore dell’inning, Filippo Piccini.

Al nono inning il Big Mat va sul 5-0 sul doppio di Diaz. Al cambio di campo Herrera batte un fuoricampo di Herrera. Cappuccini chiama sul monte Sireus che firma la salvezza di una giornata storica.

Le prime due sfide di semifinale tra Bbc Spirulina Becagli e Bsc Big Mat si sono chiuse con una vittoria a testa, al termine di diciotto inning appassionanti. Sabato pomeriggio il Bsc di Alessandro Cappuccini ha portato a casa una vittoria incredibile, con una rimonta all’ultimo inning dal 3-5 al 7-5. I giovani del Bsc, a un out dalla sconfitta, hanno colpito duro Junior Oberto costringendolo a subire due singoli, firmati da Piccini e Diaz e due doppi di Leonora e Pasquini, intervallati all’intenzionale a Sculli. Il Big Mat era andato avanti 2-0 al 2°  con il doppio di Scull, segnando il 3-0 con Leonora. La Spirulina Becagli ha ribaltando la situazione con due punti al sesto (singolo di Vaglio), due al settimo (uno sulla battuta di Ambrosino non fermata dalla difesa e l’altro sul doppio di Biscontri) e uno all’ottavo grazie al singolo di Ambrosino.

In garadue, sorretto a dovere da Gonzalez (8bv-10so in 8.2rl), il Bbc si è riscattato segnando due punti al terzo inning con una base rubata di Riccardo Ferretti e il singolo di Paolino Ambrosino. I ragazzi di Ramos avrebbero potuto allungare, ma hanno lasciato in base addirittura 14 corridori. Il Bsc, che ha potuto contare sulla bella prova di Flores (5bv-7so in 6rl), nell’ultimo inning hanno messo due uomini in base. Dal bullpen è uscito però Noguera che ha chiuso la partita con uno strike out, firmando la settimana salvezza dell’anno e confermando sul 2-0 finale.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x