Connect with us

Boxe

Giustini si conferma campione italiano dei pesi massimi

Piazza Bovio a Piombino, nello splendido scenario della piazza più grande d’Europa sul mare, una terrazza artificiale dalla forma triangolare a picco sul Mar Tirreno, le luci dei riflettori si sono accese per il grande evento di boxe targato Rosanna Conti Cavini; tutto curato nei minimi particolari, come sempre solita fare da oltre 40 anni la “signora bionda” della boxe internazionale. Una serata organizzata con la Società Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini” insieme al Comune di Piombino con il sindaco Francesco Ferrari.

Piombino è stata la location protagonista della grande boxe. Incredibile cornice di pubblico, gli spettatori hanno riempito la piazza gremita in ogni ordine di posto.

Il fiorentino Eduardo “Dado” Giustini (Monia Cavini) si è confermato campione italiano dei pesi massimi sconfiggendo il suo avversario Massimo Notari con verdetto unanime: 97/92, 99/90, 100/90.

Lacrime di gioia all’angolo del riconfermato campione, il suo maestro Leonardo Turchi esulta a fine match con il suo ragazzo, che al momento del verdetto è stato festeggiato dai suoi tifosi venuti da Firenze.

Serata magnifica, un grazie speciale a Fabrizio, Rosanna e Monia per aver organizzato tutto questo per me” dice un commosso Giustini.

Il presidente del Comitato Regionale Toscano Franco Pierazzoli a fine match premia il campione.

La serata è iniziata con l’esibizione dei ragazzi del maestro Riccardo Galligani della Old School Boxing di Piombino.

Negli altri match dilettanti, grande prestazione per gli atleti della Pugilistica Grossetana “Umberto Cavini” del presidente Fabrizio Corsini, allenati dal campione Mediterraneo IBF Simone Giorgetti coadiuvato all’angolo da Matteo Diddi, Cristian Albanesi e Luigi Forni: Matteo Spaventi e Gregorio Tambelli perdono contro validi avversari con un buon record pugilistico, mentre vince ai punti Lorenzo Duranti, ricevendo gli applausi del numeroso pubblico presente.

Suggestiva è stata la presentazione del cerimoniere della serata, il ring announcer Valerio Lamanna, sia al momento dell’entrata sul ring di Rosanna Conti Cavini accompagnata dalle note della famosa canzone dei Toto “Rosanna” che prima dell’Inno di Mameli dedicato all’indimenticato grande Umberto Cavini che insieme alla moglie hanno fatto la storia della boxe italiana ed internazionale.

Presente alla grande serata di boxe il vicesindaco e assessore allo sport di Grosseto Fabrizio Rossi.

Grande soddisfazione per l’ottima riuscita della serata e l’affluenza di moltissimo pubblico sia da parte di Rosanna Conti Cavini che del sindaco Francesco Ferrari.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x