Connect with us

Amatoriali

Uisp calcio a 5: commento, risultati e classifiche dei campionati

MUNDIALITO CALCIO SHOP GROSSETO

 

Il Mundialito Calcio Shop di Grosseto volge verso il termine della fase a gironi, alla vigilia dell’ultima settimana. Già completato però il gruppo A, dove il Crystal Palace chiude al comando a punteggio pieno dopo il successo a tavolino sulla Lokomotiv Grosseto, mentre al secondo posto termina Una Squadra, che risolve a proprio favore lo scontro diretto con il Su Cuvile: il trio Batistoni-Guida-Gazzetta firma l’8 a 3 finale.

Fermo il girone B, nel C prosegue il testa a testa tra Barbagianni Carrozzeria Tirrena e Muppet, entrambe vittoriose: Liberali, Cerboneschi e Fregoli spingono il team di Chigiotti nel 10 a 6 contro il Vets Futsal (Stacchini 3), mentre Niccolaini e compagni, con Baldaccheri e Stefanini sugli scudi, si impongono 13 a 4 sull’Angolo Pratiche. Riposava la Pizzeria Regina.

Nel gruppo D, invece, è la Tpt Pavimenti a comandare le operazioni: i ragazzi di Torrini rimangono a punteggio pieno dopo l’11 a 6 sul Patatinaikos, in cui il tridente offensivo Shaba-Laganga-Trotta punge nei momenti decisivi. Bene anche gli Underdogz, con un super Terzaroli che determina il tirato 4 a 3 contro i Mega Drivers con una tripletta. Riposava il Cassai Gomme.

 

MUNDIALITO FOLLONICA

 

Quinta giornata della fase a gironi nel Mundialito di Follonica  e, con la capolista Bar Zio e Zia ferma per il turno di riposo, sono i Sogni Golosi a guadagnarsi la copertina: la squadra di Massimiliano Palmieri prosegue nella risalita che la colloca in seconda posizione dopo il 9 a 4 sull’Andrea Agnelli Parrucchieri in cui brilla il sempre più capocannoniere Mattia Palmieri. Bene anche l’Officina da Andrea, con la coppia Toninelli-Moretti risolutrice nell’8 a 7 di misura contro i F.lli Molia Termoidraulica Mordini, a cui non basta l’apporto dell’ ottimo Dallai (poker per lui). Infine, muovono la classifica gli 11 Uomini e un Piede che colgono un bel pareggio contro una squadra in fiducia come l’Immobiliare Serena: 3 a 3 il risultato finale con Subissati e Vieri da una parte e Raspanti e Ruggiero dall’altra tra i migliori.

 

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

 

Terminata la lunga fase a gironi del torneo Wheelchair di Porto Ercole, dieci gare per ciascuna squadra che hanno messo in evidenza tanti giocatori di qualità: ora però si entrerà nella fase ad eliminazione diretta, con il livello delle gare che andrà ancor più alzandosi.

Nel girone A il Maracaibo completa il proprio percorso netto scrivendo la “decima” con il 10 a 5 sui Calciatoner, con il solito Riccardo Coli a maramaldeggiare nel tabellino dei marcatori. Al secondo posto chiude così l’Atletico Bisi, che si impone con Gobbi e Fusini 7 a 4 sugli Spaccabotteghe (Conti 3) e prevale proprio sui Calciatoner in virtù delle coppa disciplina. Non disputata O’Cugi’-Alimentari da Ciccio viste le posizioni già cristallizzate, con O’ Cugì quarti, Spaccabotteghe quinti e Alimentari da Ciccio sesti che parteciperanno al tabellone Dilettanti.

Nel gruppo B percorso analogo al Maracaibo lo fa l’Harry Prince, che prima sommerge 14 a 1 il Circolo Giardino, poi mette il punto esclamativo sulla prima posizione con il successo 7 a 5 nello scontro diretto con il Bibar: scatenato Simone Presicci che, con le reti segnate nelle due gare, schizza in testa alla classifica cannonieri. Bibar quindi secondo con il 5 a 3 sull’Arditas Neghelli targato Fanteria, ma i protagonisti di questa settimana sono i ragazzi del IV Settembre, che accedono al tabellone principale grazie alle affermazioni 4 a 3 sul Galloroco (un vero e proprio spareggio) e 13 a 2 sul Circolo Giardino: Leonardo Loffredo, Gobbi e Ciampana i grandi protagonisti di questa impresa. Per l’Fc Galloroco, che chiude al quarto posto, la consolazione del 12 a 7 sull’Arditas Neghelli, con la connection Fastelli a condurre le danze insieme a Zauli.

 

II TORNEO CITTA’ DI GROSSETO CALCIO A 7

 

Prime gare della fase ad eliminazione diretta per la II edizione del torneo Città di Grosseto, dove non sono mancate le sorprese. Intanto il Muppet, con un tennistico 6 a 1 si aggiudica la gara di spareggio contro il Synar per accedere al tabellone principale, dove si incrocerà con la Dinamo Loska: le doppiette di Fiori e Stefanini spianano la strada verso la qualificazione. La vera bomba, non tanto per la vittoria ma per le proporzioni della stessa è il torrenziale 8 a 1 con cui l’Aperiteam elimina l’Aissela Dpi, dominatrice del girone A: risultato mai in discussione, con Fregoli, Galloni, Benocci e Baldin grandi protagonisti dell’incontro. In semifinale anche il Crystal Palace, che elimina i detentori del titolo I Rigattieri Cdp: 4 a 2 il finale, con gli “inglesi” di Matteo Ceri in gol con Gabotti (2),Gelso e Briaschi, mentre la doppietta di Ricci non basta ai ragazzi di Riccardo Fallani. Non omologato, al momento, il risultato della partita tra Barracuda e 11 Uomini e un Piede.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x