Connect with us

Baseball

Archiviati i recuperi infrasettimanali, si passa all’ultimo turno di intergirone nella Poule Scudetto di Serie A Baseball che si avvia verso le 12 partite decisive.

baseball-bbc-grosseto-Herrera-Paolini
San Marino è ospite del Campidonico Torino nella sfida di maggior intrigo per la classifica. Lo Spirulina Becagli Grosseto accoglie la Camec Collecchio per avvicinare il secondo posto dei piemontesi, mentre UnipolSai Bologna Parmaclima (reduce dai successi infrasettimanali su Bologna e Collecchio) mirano al bottino pieno contro Nettuno 1945 e Hort@ Godo.

Torna la sfida tra UnipolSai Bologna (13-3) e Nettuno 1945 (6-12) che non si affrontavano dal campionato del 2020. Le due squadre viaggiano a ritmi opposti, con i felsinei che puntano a consolidare la vetta del proprio girone mentre Nettuno è lontana dalle posizioni valide per la semifinale e si contende il terzo posto con Collecchio. Bologna entra nel weekend con l’obiettivo di riprendere il ritmo dopo la pausa e dopo le 3 sconfitte delle 4 sfide giocate contro San Marino e Parmaclima, dirette avversarie per il titolo, intervallate dallo sweep sul Collecchio. Il Nettuno 1945 ha vissuto un luglio complicato a livello di risultati e, con la partenza definitiva di Nicola Garbella verso Amsterdam, vorrà provare a rialzare la testa contro Bologna. In attacco occhi puntati su Luis Gonzalez (.333, 4HR, 18RBI nella seconda fase) e Riccardo Bertossi (.371 media) per i padroni di casa, mentre i nettunesi presentano il cuore del lineup Pomare e Novoa e con le mine vaganti Andrea Sellaroli, reduce da una ottima Haarlem Week, e Federico Giordani. Nettuno ha perso le ultime 3 sfide del venerdì e riproporrà Lars Liguori sul monte dopo le sue fatiche nel torneo di qualificazione all’Europeo con la Norvegia mentre nella sfida del pitcher italiano toccherà a Federico Pecci, in crescita nel corso dell’annata, contro il gruppo consolidato di pitcher bolognesi. La partita di venerdì 22 luglio tra UnipolSai Bologna e Nettuno 1945 sarà trasmessa in diretta su FIBSTV.com e su MS Channel.

L’incrocio più interessante dal punto di vista della classifica sarà quello tra Campidonico Torino (9-9), secondo nel girone B1, e San Marino (14-4), in testa al girone A1 e con la possibilità di guadagnarsi accesso matematico alle semifinali nel weekend. Il San Marino ha vinto 8 delle ultime 9 partite e con un attacco complessivo da .306 di media battuta, in particolare con un Dudley Leonora eccellente alla Haarlem Week e con Oscar Angulo che batte .412 nella Poule Scudetto, si presenta come favorita sulla carta. Tuttavia, i torinesi, che hanno due lunghezze su Grosseto in classifica, hanno vinto 3 delle ultime 4 serie e hanno strappato una vittoria al Parma nella sfida fra i lanciatori di formazione italiana che è stato il punto di forza della squadra del manager Illuminati nell’ultimo mese (4 vittorie in altrettanti appuntamenti). In pedana nelle altre due sfide Torino si affida a Rodriguez (3-3, 3.53ERA in Poule Scudetto) e Robles (2-3, 3.38ERA) che dovranno affrontare Gabriele Quattrini (imbattuto nella partita del pitcher AFI e fresco di prima vittoria in maglia azzurra), Luca Di Raffaele (4-0, 1.64ERA nella fase Scudetto) e la ampia batteria di pitcher sammarinesi.

Allo “Jannella” di Grosseto, lo Spirulina Becagli Grosseto proverà a concretizzare la rimonta per il secondo posto del girone B1 valido per la semifinale scudetto. Con un occhio rivolto a Torino, la squadra di Jairo Ramos non potrà permettersi scivoloni contro un Camec Collecchio che ha sfiorato il colpo contro Parma mercoledì sera. I toscani sono tornati a vincere una serie contro Nettuno dopo aver subito battute d’arresto con Bologna, Parma e San Marino e punta sulle proprie certezze in attacco (con la coppia Barcelan-Herrera e le buone annate di Loardi e Vaglio) e in pedana con Jonathan Carbo (1.77 ERA nella fase Scudetto) e Antonio Noguera (1.55ERA), mentre sarà da valutare la condizione dei lanciatori italiani. Grosseto affronterà un attacco insidioso caratterizzato dalle mazze pericolose di Javier Monzon (.326, 2HR, 10RBI e 7 basi rubate nella Poule Scudetto) e Andrea Pasotto (.400, 8 2B, 11RBI), mentre la rotazione di lanciatori sarà da valutare alla luce della partita di mercoledì con le quotazioni di Maduro e Santana che sono aumentate dopo le prestazioni positive con il Parmaclima e con la certezza di Jean Ruiz Torres, in cerca del primo successo personale dalla vittoria contro San Marino, per la prima partita della serie.

A Godo, l’Hort@ (3-15) ospita il Parmaclima (12-4), in piena corsa per il primo posto del girone A1 e con la possibilità di qualificarsi matematicamente alla semifinale già in questo fine settimana. La formazione di Guido Poma ha vinto 4 delle ultime 5 partite giocate con i due successi di carattere contro Bologna e Collecchio durante la settimana che hanno dato ulteriore slancio agli emiliani nella lotta al primo posto contro San Marino. Con Alberto Mineo (.447 media nella seconda fase) e il match-winner di mercoledì Noel Gonzalez a guidare l’attacco, la rotazione dei lanciatori sarà importante da gestire dopo le fatiche della settimana e con un Luis Lugo ancora non in condizioni perfette. Il Godo proverà a sgambettare il Parmaclima per interrompere la striscia di 8 sconfitte consecutive. Dopo un buon inizio nella Poule Scudetto i romagnoli hanno faticato in attacco con qualche sprazzo da Eugenio Monari e Luca Servidei, e sul monte di lancio, in cui Eddy Garcia del Toro (2-1, 2.86ERA) si è distinto e ha limitato uno dei principali problemi del pitching staff godese, ovvero le tante basi su ball concesse.

Il programma della quarta giornata di intergirone

Venerdi 22 luglio: ore 20:00 UnipolSai Bologna-Nettuno 1945; ore 20:30 Hort@ Godo-Parmaclima, Campidonico Torino-San Marino; ore 21:00 Spirulina Becagli Grosseto-Camec Collecchio.

Sabato 23 luglio: ore 15:30-20:00 UnipolSai Bologna-Nettuno 1945; 16:00-20:30 Hort@ Godo-Parmaclima, Campidonico Torino-San Marino ;16:00-21:00 Spirulina Becagli Grosseto-Camec Collecchio

Le classifiche

Gir. A1: San Marino (14-4), .778; Parmaclima (12-4), .750; Camec Collecchio, Nettuno 1945 (6-12) .333.

Gir. B1: UnipolSai Bol (13-3) .812; Campidonico Tor (9-9), .500; Spirulina Becagli Gr (7-11), .389; Hort@ Go (3-15) .167.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x