Connect with us

Amatoriali

La Pizzeria Ballerini vince la finale playoff di Seconda Divisione (9-3 contro gli Underdogz)

PIZZERIA BALLERINI – UNDERDOGZ 9 – 3

 

PIZZERIA BALLERINI: C. Bruciaferri, G. Bruciaferri (1), Rotelli,  Biagini (1), L. Tosoni (3), Toninelli (3), Cozzolino (1), M. Tosoni, Galeotti. All. Mazzella, dir. Murzi.

UNDERDOGZ: Alessandrini, Longo, Vinerba, Mecacci (1), Terzaroli (2), Fabbri, Galasso.

ARBITRO: Elido Tiberi.

GROSSETO La Pizzeria Ballerini vince la finale playoff di Seconda Divisione (9-3 contro gli Underdogz) e raggiunge Sporting Talamone e I Rigattieri CdP nel lotto delle squadre promosse in Prima Divisione.

Non inganni il largo parziale, ma, soprattutto nella prima frazione, gli Underdogz sono stati in partita, ma, alla lunga, le rotazioni e la qualità a disposizione di mister Mazzella hanno fatto la differenza.

Pronti via e la squadra follonichese è subito in vantaggio con un acuto di Leonardo Tosoni che, con una gran giocata, trafigge Alessandrini. Gli Underdogz, come detto, hanno però il merito di reagire subito, tamponando il giro palla avversario e cercando di farsi vedere dalle parti dell’ottimo Bruciaferri. Anche Alessandrini si rende protagonista di un paio di parate importanti e così poco prima dell’intervallo, il risultato si riequilibra con una giocata corale che libera alla conclusione vincente Terzaroli. Ma Leonardo Tosoni è veramente ispirato e a cavallo delle due frazioni, produce lo strappo che indirizza il match: allo scadere del primo tempo timbra il 2 a 1 con un diagonale di destro, poi, a inizio ripresa, insacca da rapace sugli sviluppi di un corner e infine passa il testimone al capocannoniere Toninelli che entra prepotentemente nel match con la tripletta che chiude i conti. Due grandi conclusioni di Mecacci e Terzaroli provano a rianimare gli Underdogz, ma è solo un fuoco di paglia prima delle ultime realizzazioni biancoverdi che scrivono il 9 a 3 finale. Grande soddisfazione per i ragazzi di Marco Nanni che approdano così nella massima competizione di Grosseto, con l’intenzione e le qualità per sicuramente ben figurare al pari dello Sporting Talamone, vincitore del girone A e protagonista proprio di un appassionante duello contro la vincitrice della finale, e de I Rigattieri CdP di Riccardo Fallani, trionfatori nel gruppo B dopo un arrivo in volata con Montalcino e Pizzeria Pepe Nero.

Per le altre premiazioni del gruppo A lo Sporting Talamone si aggiudica anche la miglior difesa con soli 46 gol subiti, mentre Toninelli della Pizzeria Ballerini, ha coronato con la gara di playoff una stagione regolare da 55 gol che gli sono valsi il titolo di capocannoniere. Nell’altro raggruppamento, invece, miglior difesa per il Montalcino con 76 gol subiti, mentre tra i bomber l’ha spuntata Tommaso Martellini, trascinatore de I Rigattieri CdP con 66 reti.

Per gli Underdogz, comunque, la stagione non finisce qui: in settimana ci sarà infatti lo spareggio con il Barbagianni Carrozzeria Tirrena che mette in palio l’ultimo posto di Prima Divisione per l’annata 2022/23.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x