Connect with us

Calcio

Per la seconda volta consecutiva l’Atletico Piombino si prende la finale della coppa Passalacqua

1ª semifinale

Atletico Piombino – Atletico Maremma 4-0 (1-0)

ATLETICO PIOMBINO: Neri, Rossi, Brizi, Talocchini, Tomarchio (42′ st Senesi), De Gregorio, Cavaglioni, Politi (36′ st Chtimi), Paini (25′ st Battaglini), Barchi (35′ st Insolia), Gentili (40′ st Ricci). A disposizione: Gasperini, Cecchetti, Miano. Allenatore: Mirko Serena.

ATLETICO MAREMMA: Villani, Loffredo, Giudici, G. Vettori, Barbini, Chiocca (31′ st Generosi), Scotto, (20′ st Vaselli), A. Vettori, Stagnaro, Di Chiara (12′ st Sarzilla), Scalabrelli. A disposizione: Scopetoni, Ercolani, Sartori. Allenatore: Francesco Nieto.

ARBITRO: Sbordone (assistenti Giuliarini e Stella).

RETI: 26′ Paini, 14′ st Paini, 28′ st Cavaglioni, 34′ Battaglini.

NOTE: ammoniti Politi, Barbini, Chiocca, A. Vettori, Stagnaro. Calci d’angolo 4-4. Recupero: 1′ + 2′.

GROSSETO. Per la seconda volta consecutiva l’Atletico Piombino si prende la finale della coppa Passalacqua di cui è detentore. Per farlo i ragazzi in divisa giallo celeste hanno superato gli avversari in maglia nera dell’Atletico Maremma per 4-0, conseguenza di un atteggiamento sempre propositivo e tecnicamente conforme allo spessore della sfida. I ragazzi di Nieto non sono riusciti, invece, a imprimere alla loro prestazione quel pizzico di vivace imprevidibilità e le accelerazioni viste durante il torneo. La comitiva del capitano Barbini è apparsa singolarmente sotto tono e abbastanza piatta sul piano squisitamente calcistico. È chiaro, altresì, come in questa chiave di lettura ci sia lo zampino di un Piombino funzionante in ogni angolo del campo, sempre pronto a recuperare palla, mobile e arcigno nei reparti.

Nei primi 20′ non accade niente di speciale se non un tiro di Tomarchio, che non trova la porta di Villani, e due corner consecutivi, e senza esito, del Piombino. Perciò la fiammata di Gentili sulla destra con il rasoterra messo al centro e la deviazione sotto misura e imparabile di Paini (lasciato solo in mezzo all’area) arriva come un fulmine a ciel sereno al minuto 26, 1-0.

La risposta dell’Atletico Maremma si nota solo al 32′ su punizione calciata fuori da Alessandro Vettori. Il Piombino manovra con diligenza tattica cancellando le fonti del gioco avversario e partendo velocemente in avanti. Al 34′ Talocchini è bravo a liberarsi al tiro, la palla tocca il palo alla sinistra di Villani. Riposo.

La ripresa conferma le impressioni del primo tempo. L’Atletico Piombino gestisce bene il terreno di gioco costringendo l’Atletico Maremma a dover usare lo sterile lancio lungo. Paini appostato sul primo palo devia in rete un calcio d’angolo, è il 14′, 2-0. Il colpo è accusato dai ragazzi di Nieto. Lo dimostrano al 28′ con un erroraccio difensivo, che spalanca la porta a Cavaglioni, 3-0. Battaglini chiude il conto al 34′ con un apprezzabile colpo di testa, 4-0.

Prima della gara sono state premiate le quattro squadre eliminate ai quarti, cioè Roselle, Venturina, Nuova Grosseto e Invictasauro. Il riconoscimento come atleta corretto e collaborativo (premio A.I.A) è andato a Matteo Barchi (Atletico Piombino) con la consegna di Marco Lamioni vice presidente A.I.A. Provinciale. Il miglior portiere (premio Marco Maffei) è stato Jacopo Terribile (Nuova Grosseto) gratificato dalla consegna di Riccardo Delle Piane, preparatore dei portieri del Centro Federale Territoriale di Grosseto. Premiati anche i media Gianni Mancini (Maremmanews), Franco Ciardi (Grossetosport), Franco Ferretti (Il Tirreno), Paolo Sparro (TV9), Giacomo Aprili (fotografo ufficiale) e Piero Parricchi (fotografo).

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments







Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x