Connect with us

Calcio

Coppa Passalacqua: il Follonica Gavorrano cala il poker contro la Nuova Grosseto

Follonica Gavorrano – Nuova Grosseto 4-0 (3-0)
FOLLONICA GAVORRANO: Joele, Fioretti (15′ st Martelli), Chelli (29′ st Dani), Olivato, Cappellini (32′ st Milani), Ferri, Nelli (15′ st Tosi), Pagnini, Cerrato, Cioni, Cavallo (22′ st Terrosi). A disposizione: Civitelli, Tanzini. Allenatore: Marco Cacitti.
NUOVA GROSSETO: Terribile, Basilicata, Bernardini, Fabbrucci, Barbetti, Batzu (1′ st Colli), Guadagnoli, Felici (24′ st Solari), Camarri (1′ st Fedi), Zarone (19′ st Pisani), Rossi (32′ st Paganucci). A disposizione: Scavuzzo, Bandiera, Marzocchi, Criscuolo. Allenatore: Stefano Rosini.
ARBITRO: Bonamici (assistenti Cava e Lampedusa).
RETI: 15′ Nelli, 34′ Nelli, 44′ Cerrato, 20 st Cavallo.
NOTE: espulso Pisani a fine gara per offese all’arbitro. Ammoniti Fioretti, Cappellini, Cerrato, Fabbrucci, Guadagnoli. Calci d’angolo 3-7. Recupero: 0′ + 2′.

GROSSETO. Altre magliette bianche, altri abbracci, messaggi e carezze per Mattia, Damiano, Giovanni, Antonio. La Nuova Grosseto si schiera a centrocampo con undici, sobrie, poesie intitolate “Forza ragazzi”. In basso un cuore rosso, enorme. Quelle magliette, l’applauso della tribuna e dell’intero impianto dove si gioca la coppa Passalacqua è l’ulteriore segnale di come l’intera città resti aggrappata giornalmente, anzi minuto dopo minuto, nell’attesa delle parole, che sollevino l’angoscia trasformandola in sollievo.

La cronaca sportiva dice che il Follonica Gavorrano è ammesso alle semifinali della manifestazione e, di conseguenza, la Nuova Grosseto è eliminata. Finisce 4-0 per i ragazzi di Cacitti, premio meritato per aver dimostrato in campo la pronosticata superiorità della vigilia. I ragazzi di Rosini lasciano l’impronta di formazione agile, disposta a giocare senza riserve mostrando un calcio essenziale e pulito. Ma ogni categoria ha quel valore intrinseco, che pesa risultando determinante.

La conclusione di Cioni in acrobazia (8′) sorvola la traversa, è il primo acuto dei bianchi. La Nuova si muove bene, è intraprendente, si distende, si arriccia in difesa cercando di spezzare il possesso palla avversario. Ci riesce fino al 15′ quando un disimpegno si inceppa e Nelli colpisce freddamente, 1-0. La Nuova non demorde, non si smarrisce, muove la palla, cerca la profondità, è in partita. Fabbrucci al 29′ impegna Joele in una severa deviazione in angolo.  La Nuova ci crede, è viva. Ma il Follonica Gavorrano è spietato al minuto 34: Cavallo si inserisce nella manovra, il suo tiro sbatte sulla traversa, forse c’è il tocco di  Terribile decollato con abilità, interviene Nelli che firma il raddoppio.  Bernardini, su calcio da fermo, scarica la frustrazione sportiva con un tiro secco e potente terminato a lato. Al 44′ manovra pulita e veloce del Follonica Gavorrano, massimo due tocchi, in area sbuca Cerrato, il suo siluro è potente quanto preciso, 3-0 e riposo.

La seconda frazione offre meno emozioni. La Nuova prosegue nel cercare la rete conquistando una serie di corner senza esito. Il Follonica Gavorrano è bellissimo al 20′: Cappellini dalla tre quarti pennella un lancio perfetto per Cavallo posizionato in area, controllo magico, conclusione sicura in porta sull’uscita di Terribile, 4-0. L’ultimo atto della gara al 36′ con il tiro di Basilicata, che coglie la traversa.

Semifinali

Lunedì 20 giugno 

Atletico Piombino – Atletico Maremma

Martedì 21 giugno 

Follonica Gavorrano – vincente tra Grosseto e Roselle (giovedì 16) 

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x