Connect with us

Vela

Continua a rafforzarsi il rapporto fra Ipf Onlus e Lni Follonica

Un virtuoso esempio di collaborazione fra associazionismo sportivo e di volontariato, un legame che mette al centro prima di tutto il senso di comunità e il benessere del territorio.

La collaborazione fra Ipf Onlus-Odv (Istituto per la Famiglia di Follonica) e la Lega Navale è iniziato nel 2015 con attività estive rivolte a persone disabili. Nel tempo questo legame si è andato consolidando e arricchendo di proposte innovative nel nostro territorio: nel 2018 sono nate le prime esperienze in barca a vela, rivolte a persone con grave disabilità anche fisica, pensate e organizzate dal dott. Fausto Meciani, medico sportivo e istruttore di vela che, con piccoli accorgimenti e tanta passione, si è reso strumento utile per il superamento di molti limiti. La Lni si è fatto poi carico dell’acquisto di una imbarcazione accessibile, Hansa 303, che ha permesso a persone con disabilità, di fare esperienze in che si pensavano impossibili, sebbene tale imbarcazione è purtroppo momentaneamente inutilizzata essendo venuta meno la passerella necessaria alla salita e alla discesa.

Il gruppo dei “ragazzi” accompagnati dai volontari Ipf. sono diventati molto conosciuti nella sede Lni di Viale Italia, frequentando assiduamente la struttura e instaurando relazioni sociali stabili. Questo humus educativo ha permesso a Ipf Onlus di stipulare quattro convenzioni con la COeSO (Società della Salute) per inserimenti lavorativi protetti. Tali inserimenti sono rivolti a giovani che partecipano al Progetto “Dopo i noi” della Regine Toscana con l’azione “Casina mia!”, volto a favorire ogni tipo di autonomia, in persone con grave disabilità che si stanno staccando dal nucleo familiare.

Nell’anno 2021 Ipf Onlus è risultata inoltre fra i vincitori del Bando Europeo “Educare insieme” del Ministero della Famiglia, rivolto a bambini e ragazzi del territorio e territori limitrofi, in sostegno a vari tipi di difficoltà, fra cui quella scolastica. Tale progetto si è composto di numerose attività realizzate presso la Sede Ipf in via dell’Edilizia 168 a Follonica e continuerà nel periodo estivo presso la Lega Navale. E’ rivolto a un totale di 30 partecipanti, tra bambini della scuola primaria e ragazzi della scuola secondaria di primo grado, divisi in tre gruppi. Si svolgerà presso lo spazio nautico e l’arenile dato in concessione alla Lega Navale Italiana di Follonica. Saranno coinvolti 3/4 istruttori del Circolo sportivo che organizzeranno le attività in mare e lezioni a terra e da un’operatrice dell’Ipf Onlus che si occuperà della vigilanza a terra. Si svolgerà il mercoledì pomeriggio e il sabato mattina, con incontri di circa tre ore.

Con i fondi europei è stata acquistata una sedia da mare che permetterà l’ingresso direttamente in acqua, anche a persone con gravi difficoltà di deambulazione.

In un ambiente accogliente e organizzato, anche dal punto di vista strutturale, i ragazzi potranno sperimentare la bellezza di vivere il mare sotto diverse sfaccettature in particolare come “ambiente sportivo” ma al contempo ludico e aggregante. Il poter cooperare in barche doppie o multiple al governo di una barca a vela, l’affrontare individualmente il governo di una barca singola, ovviamente adeguata all’età, favorirà il confronto, la collaborazione e permetterà di imparare ad ascoltare, riconoscere regole, rispettarle. Tutto questo mettendosi in gioco, affrontando decisioni, ma anche timori, tuttavia mai soli e in massima sicurezza. L’ambiente marino porterà alla conoscenza dei principali elementi di orientamento e alla conoscenza dei venti come delle correnti, un mare da vivere ma anche da conoscere e rispettare. La preparazione delle imbarcazioni, il disarmo delle stesse, momenti più didattici, saranno parte integrante delle attività così come i giochi di gruppo sulla spiaggia.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x