Connect with us

Hockey

L’Edilfox ospita sabato sera il Sarzana per completare l’opera e qualificarsi per i quarti di finale

Cinquanta minuti per entrare nella storia. Il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto dopo la straordinaria vittoria esterna di mercoledì scorso sulla pista del Vecchio Mercato di Sarzana è chiamata a completare il capolavoro sabato sera alle 20,45 sulla pista Mario Parri di via Mercurio, per conquistare il pass per i quarti di finale contro il Wasken Lodi.

 I ragazzi di Federico Paghi, nella seconda e decisiva partita del preliminare playoff, partono con un vantaggio di cinque reti sul Gamma Sarzana, dopo l’8-3 di gara1. Un vantaggio importante, ma che non mette completamente al riparo da sorprese, considerando che di fronte Saavedra e compagni avranno la formazione rossonera che appena domenica scorsa ha alzato al cielo la Coppa Italia, battendo in rapida successione Lodi e Forte dei Marmi.

L’Edilfox è in una condizione di forma strepitosa, ma la classe dei liguri non va sottovalutata.

I biancorossi, che al “Pala Terzi” hanno disputato senza ombra di dubbio la miglior prestazione esterna dell’anno, saranno insomma chiamati a scendere in campo pensando di essere sullo 0-0, cercando di rimanere concentrati su ogni azione e su ogni pallina. L’occasione per conquistare il passaggio del turno è ghiotta e per questo l’Edilfox vuole regalare ai suoi tifosi un’altra notte stellare.

«Abbiamo un buon vantaggio – sottolinea il presidente Stefano Osti – ma rimane una partita piena di insidie. Sia il Grosseto che il Sarzana hanno dimostrato di essere in grado di ottenere risultati importanti e se non teniamo la tensione alta rischiamo forte. Essendo una partita senza un domani, serve la massima concentrazione per portare a casa una qualificazione straordinaria».

Il presidente Osti torna anche sul successo di mercoledì scorso in trasferta: «Non posso negare che sia stata una delle partite più belle dell’intera stagione, al pari di quelle con il Forte dei Marmi e lo stesso Sarzana in casa, ma è stato di altissimo spessore il 2-2 con il Follonica alla pista Mario Parri. Siamo comunque pronti per un’altra gara del genere».

Federico Paghi potrà avere a disposizione l’intero gruppo, che ha dimostrato di essere approdato ai playoff con l’approccio giusto e deciso ad andare il più lontano possibile.

I convocati:  Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Paghi, Franchi, Cabella, Biancucci.

  • Preliminari playoff

Gamma Innovation Sarzana-Edilfox Grosseto 0-1 (3-8);  Tierre Montebello-Engas Vercelli 1-0 (6-5).

Gara2 sabato alle 20,45 Grosseto-Sarzana e Vercelli-Montebello. Le vincenti affronteranno Lodi e Trissino nei quarti di finale. Le perdenti disputeranno la finale per il 9°-10° posto.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x