Connect with us

Calcio

Il Follonica Gavorrano cede 2 a 0 contro lo Scandicci

SCANDICCI-US FOLLONICA GAVORRANO 2-0
SCANDICCI: Timperanza, Ficini, Gianneschi, Sinisgallo, Santeramo, Edu (74′ Corsi), Kernezo (87′ Frascadore), Tacconi (32′ Burato), Jukic (72′ Imbrenda), Palermo (61′ Marini), Magonara. A disp.: Bruni, Gianassi, Mariani, Pierangioli. All.: Rigucci.
USFG: Ombra, Bruni, Coccia (84′ Fremura), Dierna, Grifoni, Origlio (78′ Giustarini), Liurni, Mugelli (59′ Sylla), Barlettani (75′ Iacullo), Lo Sicco, Fontana (59′ Tiganj). A disp.: Vivoli, Del Rosso, Berardi, Ampollini. All.: Bonura.
ARBITRO: Silvestri di Roma. Ass.ti: Cocomero e Di Meo di Nichelino.
RETI: 54′ Jukic (S), 86′ Imbrenda (S).
NOTE: Recupero: pt 3′, st’ 5. Ammoniti: Kernezo, Burato, Coccia, Corsi.

CRONACA

Niente da fare per il Follonica Gavorrano, che esce dallo stadio Turri di Scandicci con una sconfitta (0-2 il finale).

Il primo brivido è per la porta difesa da Ombra e arriva dopo 1′: dopo una serie di batti e ribatti, ne esce fuori un tiro rasoterra di Jukic che viene deviato e si spegne fuori di un soffio, con la palla che termina la sua corsa in calcio d’angolo.

La prima conclusione per l’UsFG arriva invece all’11’: Liurni serve Grifoni, che tenta un tiro dalla distanza che si spegne alto sopra la traversa.

Al 17′ altra occasione per i biancorossoblù, oggi in maglia nera: bel cross di Grifoni per la testa di Fontana, la girata del centravanti però si spegne a lato.

Primo tempo comunque molto spezzettato e con poche occasioni da una parte e dell’altra, mentre lo Scandicci è costretto al primo cambio al 32′ a causa dell’infortunio di Tacconi, con Burato che ne prende il posto.

Al 45′ calcio d’angolo per i piedi di Lo Sicco, che mette dentro una bella palla per Liurni. Il suo tiro viene parato dal portiere di casa, che mantiene il risultato ancora fermo sullo 0-0.

Termina così il primo tempo a reti inviolate, mentre la ripresa si apre invece in maniera più vivace rispetto alla prima frazione. E alla prima occasione utile lo Scandicci passa in vantaggio. Al 54′ a segnare il gol per i padroni di casa è Jukic, che solo davanti a Ombra non sbaglia e sblocca il risultato.

L’UsFG prova subito la reazione con Barlettani, che un minuto più tardi tenta la conclusione verso la porta difesa da Timperanza, che blocca il tiro centrale del centrocampista biancorossoblù.

Mister Bonura prova così a scuotere i suoi con un doppio cambio al quarto d’ora della ripresa, inserendo Sylla e Tiganj al posto di Mugelli e Fontana.

Il Follonica Gavorrano alza così il suo baricentro alla ricerca del gol del pareggio e si rende pericoloso ancora al 73′ con Origlio, che tira fuori dopo aver ricevuto palla da Liurni.

Per il forcing finale mister Bonura mette dentro anche Giustarini al posto proprio di Origlio. Nonostante l’offensiva dei biancorossoblù a trovare il gol del raddoppio è lo Scandicci: Imbrenda batte Ombra all’86’ e trova il gol del 2-0.

Al 90′ Lo Sicco può usufruire di un calcio piazzato da posizione interessante: calcia diretto verso la porta, ma la sua conclusione termina fuori.

È l’ultima occasione degna di nota della partita, che termina così sul 2-0 per lo Scandicci nonostante un buon secondo tempo giocato dalla squadra di Bonura, con lo Scandicci bravo a sfruttare le poche occasioni sporche capitate in area biancorossoblù.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x