Connect with us

Hockey

Il C.P. Edilfox riceve il Why Sport Valdagno per avvicinare le finali di Coppa Italia

Il Circolo Pattinatori Edilfox, sulla pista di via Mercurio, che verrà intitolata nel pomeriggio di sabato al suo fondatore e primo presidente Mario Parri, cerca di avvicinare ulteriormente il pass per le Final Eight di Coppa Italia ospitando alle 20,45 il Why Sport Valdagno, una delle poche formazioni che possono ancora provare a contrastare i ragazzi di Federico Paghi nella corsa ad un posto tra le primo otto al termine del girone d’andata.

Dopo la straordinaria vittoria sul campo della Telea Sandrigo, Saavedra e compagni hanno ben sette punti di vantaggio sulla nona in graduatoria, con quattro partite ancora da disputare. Non è ovviamente il momento di abbassare la guardia e un successo contro il Valdagno sarebbe fondamentale per la conquista del primo traguardo stagionale. Il mister in settimana ha tenuto duri allenamenti, per mantenere alta la concentrazione in un momento decisivo per le sorti di questa stagione.

La formazione veneta, guidata da Diego Mir, è reduce dai successi contro il Monza (3-2) e il Matera (9-4) e si presenta dunque a Grosseto in buone condizioni.

L’Edilfox è però fermamente decisa a continuare la marcia vincente, che dura da due giornate e soprattutto vuole confermare la prestazione di sabato scorso a Sandrigo.

«Abbiamo fornito una prova straordinaria – sottolinea il capitano Pablo Saavedra – da grande squadra. Contro un avversario di ottima caratura, abbiamo messo in mostra tutto il nostro potenziale».

«ll Valdagno è un avversario tosto – prosegue Saavedra – ma noi vogliamo vincere per guadagnarci il prima possibile un posto nelle finali di Coppa Italia. Sappiamo che servirà un’altra bella prova, contro una difesa arcigna, ma siamo prontissimi a far divertire il nostro pubblico».

I PRECEDENTI. Quella di sabato sera è la nona sfida tra Circolo Pattinatori e Valdagno. Il bilancio parla di tre vittorie grossetane, un pareggio e quattro successi vicentini. Nella passata stagione i veneti hanno espugnato la pista di via Mercurio (9-3), mentre al ritorno la “Big red machine” ha pareggiato in trasferta per 6-6.

I CONVOCATI: Menichetti, Sassetti; Mount, Nacevich, Saavedra, Rodriguez, Biancucci, Paghi, Franchi, Cabella.

ARBITRI: Franco Ferrari e Louis Antony Hyde.

Il programma della decima di campionato: Hp Matera-Gamma Sarzana, Engas Vercelli-Telea Medical Sandrigo, Galileo Follonica-Tierre Montebello, Wasken Lodi-Gsh Trissino, Edilfox Grosseto-Why Sport Valdagno, Teamservicecar Monza-Bidielle Correggio, Ubroker Bassano-GDS Forte dei Marmi.

Classifica: Trissino 24; Follonica 20; Vercelli 18; Grosseto, Lodi e Bassano 16; Forte dei Marmi,  Sarzana 10; Montebello 9; Sandrigo 8; Valdagno 6;  Monza 5; Correggio 3; Matera 0.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x