Connect with us

Calcio

Serie C, al via il diciottesimo turno di campionato

Grosseto – Nel prossimo fine settimana si giocherà la 18a giornata del girone B della serie C ed il Grosseto (13), reduce dalla sconfitta interna contro il Pescara, si recherà al Porta Elisa per affrontare i padroni di casa della Lucchese (22); l’ultimo risultato ha lasciato degli strascichi non indifferenti e una parte del pubblico di casa non ha risparmiato critiche nè alla dirigenza, nè ai giocatori, mentre la curva, Cuore del tifo biancorosso, ha comunque applaudito la squadra a fine gara. La realtà, però, sembra essere quella che la squadra Maremmana difficilmente possa evitare quanto meno i play out, visti i risultati che, inevitabilmente, condizionano i commenti e che parlano di meno di un punto a partita, ruolino che, oggettivamente, non lascia ben sperare. La consolazione viene dal fatto che le due vittorie ottenute dalla squadra biancorossa, sono state ottenute in trasferta e questo speriamo sia di buon auspicio per la gara di Lucca in programma domenica alle ore 17,30.

La giornata comincerà domenica alle 14,30 con Olbia (20) – Fermana (18), incontro tra squadre che vorrebbero al più presto togliersi dalle zone di bassa classifica; alle 17,30 avremo anche Aquila Montevarchi (20) – Viterbese (11), dove anche qui saranno in palio importantissimi punti salvezza; avremo ancora Carrarese (20) – Cesena (35), dove i romagnoli cercheranno la possibilità di non perdere contatto con la testa della classifica, mentre Modena (39) Gubbio (23), sempre domenica alle 17,30, i punti in palio avranno valenza doppia, quanto meno, in chiave accesso play off.

La giornata prosegue sempre alle 17,30 con Pescara (25) – Pistoiese (14), dove gli adriatici avranno la possibilità di confermare quanto di buono visto allo Zecchini e cercare una pronta uscita dai fanghi delle zone basse della classifica; al Franchi si giocherà l’altro derby toscano tra Siena (23) e Pontedera(21), anche qui con in palio importanti punti in ottica play off; ancora avremo Teramo (19) – Ancona Matelica (25), dove gli obbiettivi opposti per ciascuna squadra faranno si che entrambe puntino alla posta completa, mentre in Vis Pesaro (23) – Imolese (17 al netto dei due punti di penalizzazione), dove i punti in palio varranno per la possibile salvezza diretta.
Chiude il programma della 18a giornata il posticipo di lunedì 13 dicembre alle ore 21,00 tra Virtus Entella (29) – Reggiana (39) con la capolista impegnata a non perdere altri colpi rispetta alla testa della classifica oggi condivisa con i canarini del Modena.
Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Concordo sul fatto che per questa squadra sia pressoché impossibile raggiungere la salvezza diretta, vista l’inconsistenza tecnico-agonistica e visto soprattutto che non sussistono le condizioni per sperare in un significativo salto di qualità tramite il cosiddetto mercato di riparazione (è ciò che sembra trasparire dai discorsi della proprietà). Dunque l’unico misero obiettivo è non terminare come fanalino di coda, ma anche questo, per un gruppo senza gioco né anima, può essere non semplice e tantomeno scontato.










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x