Connect with us

Basket

Operazione restyling del Palazzetto di Via Austria. Genitori e dirigenti della Pallacanestro Grosseto a rifare il look al Pala Austria

La prima notizia non riguarda una partita ma l’operazione restyling del Palazzetto di Via Austria. Sabato sera si sono ritrovati genitori e dirigenti per rifare il look al Pala Austria. Grazie alla supervisione di Piero Caciagli le pareti principali che fanno da contorno al campo sono state ripitturate con i colori bianco e rosso e affissi 2 logo Pallacanestro Grosseto. Un lavoro durato fino a tarda notte fatto con passione da un gruppo di persone che amano il basket e che vogliono che la loro casa sia più bella possibile.
i Risultati: fine settimana di partite con alti e bassi per tutti i gruppi. Partiamo da domenica mattina: la rappresentativa Under 13 ha vinto a tavolino il derby con Gea Basketball B che non si è potuta presentare alla palla a due a causa di numerose assenze, quindi nessuna partita di campionato per i più piccoli della società che però sono riusciti a giocare un’amichevole “in famiglia” inaugurando così il nuovo look del palazzetto. Altro derby maremmano anche per gli Under 14 élite che hanno espugnato il palazzetto di Porto Santo Stefano vincendo una partita intensa con il risultato finale di 48-54. Una prova di carattere come commenta Coach Busonero, oggi in panchina: “I ragazzi sono stati veramente bravi. La partita è stata tosta, i padroni di casa in diverse occasioni sembravano in procinto di recuperare il distacco, ma siamo stati calmi e abbiamo vinto! Deve essere un punto di partenza. Anche la prossima settimana in casa contro il Piombino bisogna dimostrare il nostro valore.” Nota dolente per gli Under 15 che non riescono a staccarsi dal fondo classifica del loro girone uscendo sconfitti dal campo del Don Bosco per 66-38 anche se si stanno iniziando a vedere miglioramenti sia individuali che nel gioco di squadra. Trasferta difficoltosa per l’Under 16 ma solo a causa del mare che ha reso complicato raggiungere il palazzetto di Pallacanestro Elba: risultato mai in discussione (32-81), nonostante la fisicità dei padroni di casa i grossetani tornano a casa con due punti in più che consolidano il primato in classifica in attesa delle ultime due partite del girone di andata con Argentario e Piombino.  Importante successo in trasferta anche per l’Under 17 gold che espugna il campo di Montevarchi dopo una partita intensa, giocando un terzo quarto perfetto e gestendo il ritorno dei padroni di casa fino al risultato finale di 63-68. Altra battuta d’arresto per l’Under 19 Gold che non riesce a gestire il fattore campo con Agliana nonostante buoni sprazzi di gioco non va oltre il 63-68 per gli ospiti. La classifica segna ancora zero punti in classifica ma il campionato è lungo e sicuramente i ragazzi di Ceccarelli e Di Patria riusciranno a sbloccare la situazione. Si ferma anche la promozione in trasferta a Scandicci che dopo il pesante distacco di 13 punti già nel primo quarto non riesce più a risollevare il match. I prossimi due turni, prima della pausa natalizia, vedranno i maremmani impegnati in altrettante partite casalinghe, dove il ruolino di marcia è stato finora ben diverso, speriamo quindi che dopo questo lungo periodo di riescano a trovare le soluzioni per ottenere risultati anche fuori dalle mura amiche.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x