Connect with us

Basket

La Gea Basketball Grosseto pronta a ripartire con tre squadre seniores e quattro giovanili

Dopo quasi diciotto mesi di stop all’attività ufficiale si torna a parlare di pallacanestro, con la Gea Basketball Grosseto che sta muovendo i primi passi per la nuova stagione. La società del presidente David Furi ha ricevuto in queste ultime ore la conferma dell’iscrizione al campionato di serie D maschile e a quello di serie B femminile. Gli uomini partiranno dunque un gradino sotto a dove li avevamo lasciati, in serie C2, mentre le donne riprenderanno la loro bella avventura nel campionato interregionale, dopo la meritata salvezza del 2019-2020.

«Per la formazione maschile – spiega il presidente David Furi – ci sono ancora alcune cose  da chiarire. La serie D sarà formata da  33 formazioni, ma non sappiamo ancora se faremo parte del girone fiorentino o di quello costiero».

«Con tutte le difficoltà che abbiamo incontrato in questo periodo – aggiunge Furi – è già tanto essere nuovamente pronti a partire. Il nostro allenatore sarà Pablo Crudeli, mentre è tutta da valutare la rosa della squadra. Sicuramente riavremo con noi Jacopo Roberti, mentre non ci sarà Matteo Perin, che ha deciso di smettere».

La Gea si affiderà al gruppo di giovani under 18 cresciuti nel vivaio, mentre la dirigenza sta trattando con Piombino per un paio di ragazzi da far crescere con il doppio tesseramento. 

Edoardo Furi e compagni inizieranno a lavorare il primo 1° settembre agli ordini di Stefano Teglielli, insieme alla formazione di 1ª divisione, allenata da Marco Santolamazza e Andrea Ciolfi, che avrà nell’organico vecchie conoscenze e giovani da far crescere. La Gea Basketball si è iscritta anche ai campionati maschili under 18 e under 13

Per quello che riguarda la serie B femminile sono state ammesse Jolly Acli Basket Livorno, Costone Siena, Pall. Femminile Prato, Florence Basket, Pielle Livorno, Baloncesto Firenze, Number8 San Giovanni Valdarno, Basket Femminile Pontedera, Le Mura Spring Lucca, Pallacanestro Perugia, Gea Basketball Grosseto, Basket Academy La Spezia.

La formazione grossetana, che ha disputato l’ultimo incontro il 1° marzo 2020 a Perugia, nella prima storica partecipazione alla serie B ha chiuso al 12° posto un campionato di ottimo livello, guadagnandosi una salvezza strameritata.

Il coach Faragli e il presidente Furi sono riusciti a confermare la rosa delle giocatrici che sarebbe dovuta scendere in campo dallo scorso novembre, a cominciare da Chiara Cazzuola, rientrata a tempo pieno, e dalle giocatrici cresciute nel vivaio della Pallacanestro Piombino: Fabiana Nermettini, guardia classe 1999 e Myriam Perillo play del 1996, reduci da un campionato di Prima divisione con il San Vincenzo. In dubbio Teresa Vallini, ala diciannovenne,  che ha giocato con Piombino e Lucca, che prima di una decisione definitiva deve verificare gli impegni universitari. 

Pronto ad una nuova avventura lo zoccolo duro della Gea, il gruppo delle ragazze che hanno portato Grosseto in serie B. «Giulia Camarri – aggiunge Faragli – ha manifestato l’intenzione di cessare l’attività agonistica, anche se contiamo di convincerla a proseguire per un’altra stagione».

La nuova stagione inizierà ufficialmente il 1° settembre con la preparazione atletica con Stefano Teglielli; la serie B scatterà a metà ottobre. La rosa della Gea: Elena Furi, Chiara Camarri, Maddalena Masini, Francesca Benedetti, Chiara Cazzuola, Eleonora Scurti, Sarah Tamberi, Federica Simonelli, Bianca Bellocchio, Rachele Di Stano, Fabiana Nermettini, Myriam Perillo.

Luca Faragli, che il 3 e 4 settembre, guiderà la Gea (Giulia Faragli, Chiara De Michele, Clara Nunziatini e Rachele Di Stano) nella finale nazionale del torneo IBBW 3×3, guiderà anche le formazioni under 15 e under 17. 

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x