Connect with us

Baseball

Il Bbc Ecopolis Grosseto consolida il primato nel girone D della poule salvezza con due vittorie soffertissime contro il Longbridge Bologna

baseball -BBC-Nazionale-amichevole

Nel confronto pomeridiano i toscani, sorretti da Federico Cozzolino (settima vittoria della stagione),  hanno messo la testa avanti nel primo attacco e, dopo essere stati imbrigliati per tre riprese dal talento Bortolotti,  si sono portati ben presto sul 7-0, dopo aver segnato quattro volte in un big inning al 5° e altre due al 6°. Sul 7-0 locale, i bolognesi si sono rifatti sotto per un improvviso calo del rilievo Bulfone che, dopo aver messo a segno cinque eliminazioni al piatto,  ad un out dalla fine, ha improvvisamente perso l’area di strike concedendo cinque punti, due forzati a suon di basi (quattro in un solo turno) e tre sul gran doppio di Gamberini, uno dei prospetti più interessanti del baseball italiano. C’è voluta l’esperienza di Oberto per evitare altri guai e per archiviare la gara con un successo.

Grosseto ha invece dovuto aspettare il tie-break per avere ragione degli emiliani. La gara è stata caratterizzata dal dominio di Kevin Sosa (3bv-4so, 6rl) e Lorenzo Campanella (1bv, 7rl) e solo all’ottavo i locali hanno sbloccato il risultato su un mancato doppio gioco che fa segnare Sarrocco, ma al 9° Dreni pareggia. Al 10° è ancora Chelli a regalare la vittoria con una velenosa rimbalzante.

Nell’altra gara del girone Paternò espugna il “Castri” di Nettuno, piegando l’Academy grazie agli undici punti messi a segno alla sesta ripresa, sul risultato sul 2-2. I siciliani hanno sfoderato un attacco da diciotto valide (3/4 Fallica con 4pbc, 3/4 Aroche).

Nel girone B è in fuga l’Itas Mutua Rovigo che è andato a vincere due partite sul diamante delle Pantere Nere di Ronchi dei Legionari. I veneti nel primo incontro hanno messo le cose in chiaro nei primi due inning, portandosi sul 4-0 e gestendo bene il match grazie ad un attacco da dieci valide (3/3 Nosti, 2/3 Morreale, 3pbc). Nel secondo match, invece, l’Itas ha sofferto la buona prova del partente locale Camilo (4bv) e al quinto il risultato era di 1-1. La formazione giuliana, con un buon break si è portata sul 7-2 grazie a due e quattro punti, ma al nono gli ospiti hanno ribaltato il risultato con sette punti, frutto della valida di Sandalo, ma di lanci pazzi, colpiti, balk e basi per ball. 

Finisce in parità il duello del Passo Buole tra Campidonico Torino ed Ecotherm Brescia. I piemontesi vincono gara1 nonostante le diciassette valide (4/4 Gabriel Gorrin) a 8 dei lombardi. Brescia va in vantaggio al 1° e, dopo aver subito prima il pareggio, poi il sorpasso torna avanti con tre punti all’8°, ma nella parte bassa della stessa ripresa i doppi da due punti di Catalano e Peloro (3/3, 4pbc) fanno brindare i torinesi. Il riscatto dei leoni di Danny Gorrin arriva in garadue, grazie al singolo di Rosales al 4° e ai tre punti segnati al 5°. Javier Fandinho ottiene la prima vittoria grazie a sette ottimi inning (7bv-10so); Guillen e Romero confezionano 15 strike out.

I risultati della terza giornata della poule salvezza

Gir. A: Campidonico Torino-Ecotherm Brescia 9-6, 0-4; domenica Milano-Settimo, Senago-Farma Crocetta Parma.

Gir. B: Tecnovap Verona-Sultan Cervignano rinviata al 18/9, Black Panthers Ronchi-Itas Mutua Rovigo 3-8, 7-9; domenica Metalco Dragons-Bolzano.

Gir. C: domenica Ciemme Oltretorrente-Comcor Modena, Panamed Lancers-Erba Vita New Rimini, OM Valpanaro Athletics-Fontana Ermes Sala Baganza.

Gir. D: Ecopolis Grosseto-Longbridge Bologna 7-5, 2-1 (10°);  Academy Nettuno-Paternò Red Sox 5-15 (garadue domenica); domenica WiPlanet Montefiascone-Fiorentina.

Classifiche

Gir. A: Senago (4-0) 1000; Crocetta (3-0) 1000; Torino (3-3) .500; Brescia  (2-4) 333; Settimo (1-3) .250; Milano (0-3) 0.

Gir. B: Rovigo (4-2) .667; Bolzano, Verona, Castellana, Cervignano (2-2) .500; Ronchi (2-4) 333.

Gir. C: Modena (4-0) 1000; Oltretorrente (3-1) .750; Lancers (2-2) .500; New Rimini, Athletics e Sala Baganza (1-3) .250.

Gir D: Grosseto (5-1) .833;  Paternò 800 (4-1); Longbridge (3-3), Montefiascone (2-2) .500;  Academy (1-4) 200;  Fiorentina  (0-4) 0.

Da recuperare: Farma Crocetta-Milano (gara2), Tecnovap Verona-Sultan Cervignano.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x