Connect with us

Allievi

La Nuova Grosseto Barbanella affronta l’under 15 della Fiorentina: ritorno a casa per Giulia Balducci

Amichevole tra gli esordienti della squadra grossetana e l’under 15 femminile viola.

Giulia Balducci

Grosseto – Un’amichevole dal sapore particolare, soprattutto per Giulia Balducci che si prepara a “tornare a casa”. Domenica 13 giugno, alle 11.00 sul campo Bruno Passalacqua di via Australia, gli esordienti della Nuova Grosseto Barbanella affronteranno la squadra femminile under 15 della Fiorentina. Un match di preparazione a quelli che saranno i tornei estivi che le due formazioni affronteranno nelle rispettive categorie, ma anche un segnale di attenzione da parte della società viola nei confronti di quella grossetana che ha lanciato Giulia Balducci.

L’attaccante classe 2007 ha mosso i suoi primi passi calcistici proprio sul sintetico di via Australia, prima di andare a indossare la maglia della Fiorentina. Il vivaio della Nuova Grosseto Barbanella negli ultimi anni è stato attivo anche nel settore femminile che, dal punto di vista dei numeri, sta vivendo una vera e propria esplosione, al netto di tutte le difficoltà registrate nell’attuale periodo di pandemia.

Giulia Balducci è solo uno degli esempi del proficuo lavoro svolto dagli istruttori della scuola calcio grossetana. Gioca a calcio dall’età di 5 anni e ha militato nella Nuova Grosseto Barbanella per 8 stagioni: dalla categoria primi calci, fino agli esordienti, passando per i pulcini. Adesso è pronta per tornare a calcare il campo di via Australia con la maglia viola, nella squadra diretta da Milo Ocusti e Silvia Pratesi che vanta Sauro Fattori come responsabile tecnico. L’under 15 della Fiorentina se la vedrà con gli esordienti della formazione grossetana che in questa stagione sono stati allenati da Enrico Piccioni e Davide Siveri, con la supervisione di Eduardo Angel Barbero.

«Ci fa molto piacere ospitare questa partita amichevole sul nostro campo, è un segnale di vicinanza tra le due società e ci consentirà di seguire i progressi calcistici di Giulia, con l’affetto e l’attenzione che abbiamo sempre dato alla nostra tesserata», spiega Domenico Lanzano, presidente della Nuova Grosseto Barbanella che poi aggiunge: «Dal punto di vista dei sentimenti, sappiamo che Giulia si sta preparando con un’emozione particolare a questa partita. E’ solo una gara amichevole, ma testimonia l’attaccamento ai nostri colori che abbiamo trasmesso nel corso degli anni ai tesserati della società. Chi ha militato nella nostra squadra, resta legato a questa realtà, è un aspetto che ci riempie di orgoglio». Giulia Balducci può essere considerata una “figlia d’arte”, il padre Riccardo, infatti, ha vestito per molti anni la maglia della Nuova Grosseto Barbanella, ricoprendo il ruolo di centravanti, mentre oggi è uno dei tecnici istruttori della scuola calcio grossetana. La madre Sabrina da anni fa parte della società come dirigente, mentre il nonno Giorgio rappresenta un pilastro della storia della Nuova Grosseto Barbanella, figurando nei quadri societari fin dagli anni ’60. 

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x