Connect with us

Baseball

Nelle gare di sabato in serie A partono forte le big

Le finaliste della passata stagione, Bologna e San Marino si sono presentate nel campionato di serie A con uno sweep di notevoli proporzioni. L’UnipolSai campione d’Italia in gara1 ha avuto alle costole Verona fino alla parte alta del terzo inning (3-3), poi tra la terza e la quarta frazione ha cambiato marcia con sette punti e da lì è andata spedita verso la manifesta superiorità. Dodici le valide felsinee, con il fuoricampo di Grimaudo (2/3, 5pbc)  al 4° da 3 punti. Rilievo vincente di Crepaldi, che non ha subito valide in tre riprese. Nel secondo duello la squadra di Frignani ha battuto ancora 12 hit, con gli homerun di Leonora e Agretti da tre punti, rispettivamente al 5° e al 7° attacco. Sul monte prima vittoria in A per Palumbo, primo rilievo di Gouvea. Gamberini il migliore nel box a 2/4.

Tutto facile anche per i Titani di Doriano Bindi, che hanno addiriturra chiuso con due shutout sulla Fiorentina. Il primo, da sette riprese, con sedici valide (tre di Pulzetti, Morresi, Epifano e Ferrini) e la vittoria di Garbella. Gara decisa nel primo quarto (9-0). In garadue one-hit di Quevedo con 13so in 5 riprese e match ipotecato con un 3-0 al 1°.

Tra le big della ex A1 doppietta anche del Parma, che piega non senza fatica i Grizzlies Torino. I ragazzi di Gianguido Poma fanno girare dalla loro parte il match pomeridiano tra il 6° e 7° inning, dopo il bel duello tra Arcila (4bv, 5.1rl) e Aldegheri (1bv, 6rl). Nell’ultimo turno Marziale accorcia con un homer.  Nel secondo duello Parmaclima risolve con tre punti al 7° e due all’ottavo, con Pomponi che completa il lavoro di Campos. Il Campidonico si sveglia tardi.

Il Nettuno 1945 fa il bis nel derby con l’Academy. Al team di Trinci per chiudere in sette attacchi bastano sei valide e due riprese, la prima con 2 punti e la sesta con 10 segnature (fuoricampo di Lino da tre). Bel dello tra Ronmel Gonzalez (3bv, 5rl) e il vincente Heyer (2bv, 5rl).

Nella giornata di sabato non sono mancate le sorprese. In primis il successo della Crocetta Parma contro l’ambizioso Modena. Soto Lopez scende dopo 5 inning con la squadra sotto 3-2, poi la Farma allunga piano piano sui rilievi, finendo con 12 valide (tre di Bisaschi, due di Alfinito e Delmonte). I canarini di Marcello Malagoli pareggiano i conti nella sfida serale, grazie al punto al 2° e i due del 5°. Crocetta si avvicina fino al 3-2. Hurtado sorregge la squadra a dovere, fino alla chiusura salvezza di Calero. Per inciso questa è stata l’unica vittoria esterna tra le sedici partite giocate sabato.

Inizia nel migliore dei modi l’avventura del Bbc Grosseto, al rientro in serie A dopo un decennio. I ragazzi di Ramos Gizzi, dopo lo svantaggio iniziale di gara1 contro i Lancers, hanno firmato due successi netti, con le buone prove sul monte di Cozzolino e Bulfone e i rilievi efficaci di Hidalgo e Oberto. Fuoricampo di Matteo Maggio.

I Red Sox Paternò si presentano con un chiaro 13-3 sul Montefiascone. I siciliani ribaltano il punteggio al 4° con quattro punti, dopo essersi trovati sotto 3-1; poi con un attacco da quindici valide (4/5 Aroche, 3/3 Pinales) la chiudono prima del limite. Domenica gara2.

Doppio brindisi per Bolzano contro il Castelfranco. Gli altoatesini risolvono un equilibrato primo incontro con il singolo di Dottori al 9° e grazie a Zanchi (4bv-10so). In garadue tutto più facile con i punti iniziali conservati fino alla fine. Fuoricampo di Luca Gaiga.

Enplein per il Godo di Naldoni. Le Pantere di Ronchi in entrambi i confronti partono bene. In gara1 i giuliani segnano due volte al 3°, ma capitolano per i 4 punti subiti al 5°. In garadue Ronchi segna due volte al primo e al secondo; i romagnoli pareggiano al 3° poi riescono a conservare il successo fino alla fine.

Gir. A. Parma Clima-Campidonico Grizzlies Torino 3-1, 5-2

domenica Settimo Torinese-Milano.

Gir. B. Domenica Senago-Ecotherm Brescia.

Gir. C (3° turno). Farma Crocetta Parma-Comcor Modena 8-2, 2-3

Domenica Fontana Sala Baganza-Camec Collecchio. Riposa Ciemme Oltretorrente.

Gir. D. UnipolSai Bologna-Tecnovap Verona 15-3 (7°), 9-1

domenica Bolzano-Thunders Castelfranco V..

Gir. E. Domenica Rovigo-Athletics Bologna, New Rimini Erba Vita-Macerata.

Gir. F. Godo-New Black Panthers Ronchi 4-2, 7-6

domenica Cervignano-Longbridge Bologna.

Gir. G T&A San Marino-Fiorentina 19-0 (7°), 8-0; Ecopolis Grosseto-Lancers Lastra a Signa 10-4, 13-1 (7°). Class. S.Marino e Grosseto 1000 (2-0); Lancers e Fiorentina 0 (0-2)

Gir. H. Venerdì Nettuno B-Nettuno Academy 12-2 (7°), 12-0 (7-0)

Paternò Red Sox-Wiplanet Montefiascone 13-3 (7°). Domenica gara2.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x