Connect with us

Senza categoria

Dossier – Viaggio negli impianti sportivi di prima categoria, tappa al Belvedere Grosseto

Published

on

Grosseto – Continua il nostro viaggio nel mondo degli impianti sportivi delle squadre che disputano il campionato di prima categoria.
Sempre ed esclusivamente in ordine alfabetico, dopo Argentario ed Aurora Pitigliano, giungiamo quest’oggi alla “Corte degli Ulivi” dove disputa le gare interne il Belvedere Grosseto del presidente Federico Clementini.
La cornice è veramente splendida, in mezzo alla natura e lontano da auto e cemento.

Ci preme ricordare che naturalmente stiamo parlando di una struttura privata che comunque è un impianto facente parte dei Centri Tecnici Federali sparsi in tutto il territorio nazionale.

Tribune – Le tribune sono assenti ed è possibile vedere la partita solamente a bordo campo con panchine. La posizione a cui assistere alla partita è comunque buona ed è molto vicina alla rete.
Voto: n.c. (per mancanza delle stesse)

Manto erboso – Il terreno di gioco è ben tenuto ed è un piacere giocarci, una sorta di tavolo da biliardo.
Voto: 4 stelle

Parcheggio – Il parcheggio è ampio ed è subito a ridosso della struttura. Non ci sono quindi grosse problematiche per giungere con l’auto ed assistere ad una partita.
Voto: 4 stelle.

Spogliatoi – Gli spogliatoi sono recenti e ben tenuti, ma purtroppo di dimensioni veramente troppo esigue.
Voto: 1 stella.

Prestigio – L’impianto è molto conosciuto sia a livello provinciale che anche su scala regionale, visto che è un Centro tecnico federale dove la federazione svolge la propria attività.
Voto: 3 stelle.

Questi i nostri precedenti viaggi:
Argentario
Aurora Pitigliano

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x