Connect with us

Calcio

Giorgio Guidi: “Non potevo non accettare l’offerta di una panchina importante come quella dell’Argentario”

Published

on

Giorgio Guidi
Nella foto Giorgio Guidi

Fonteblanda – Nella scorsa stagione non aveva accettato di prendere la squadra in corsa che poi finì nelle mani di “Cillo” Domenico Picchianti, che con una partita perfetta riuscì a vincere il derby contro l’Orbetello.
Quest’anno invece c’è stato l’accordo con l’Argentario del presidente, Amerigo Loffredo, e nel pomeriggio di domenica è arrivata anche l’ufficialità dopo che le trattative erano state portate avanti dal neo ds, Vittorio Patanè.
Stiamo parlando naturalmente di Giorgio Guidi che abbiamo raggiunto con i nostri microfoni.

<<Un’avventura davvero molto stimolante>> esordisce il mister che poi spiega  <<Quando una società come l’Argentario ti cerca in maniera così insistente non puoi non accettare. Già nella passata stagione c’era stato un contatto poi della cosa non se ne fece niente>>.

Un Giorgio Guidi comunque carico per la sua nuova avventura e lancia un messaggio ai tifosi santostefanesi <<Cercherò di ripagare con i risultati la grande fiducia che solo in poche ore mi stanno dimostrando. Non mi era mai successo di ricevere tanti messaggi>>

Infine un’ultima battuta sulla ripartenza dei campionati : <<Non dipende da me. Spero al più presto possibile. L’obiettivo è naturalmente fare bene e l’ambiente è eccezionale, la dirigenza presente, i tifosi credo siano all’altezza di altre categorie quindi ci sono secondo me tutti gli ingredienti per fare un buon lavoro. Speriamo di riuscire a fare bene>>.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: