Connect with us

Altre notizie

Consiglio comunale, adottato il nuovo regolamento edilizio comunale

Published

on

Il Consiglio comunale ha approvato l’adozione del nuovo Regolamento igienico edilizio, innovativo e flessibile, in grado di adattarsi alla normativa vigente in materia di edilizia.

Continua l’opera di cambiamento dell’assessorato all’Urbanistica e all’Edilizia: dopo aver rinnovato il regolamento delle insegne e targhe, dopo l’introduzione del regolamento per le sanzioni ambientali e l’avvio del procedimento per il rinnovo degli strumenti di pianificazione, ha cambiato integralmente il Regolamento edilizio, con il contributo della consulta tecnica delle professioni.

L’intesa tra Governo, Regioni e Comuni del 2016 ha consentito di uniformare e semplificare tutti i regolamenti edilizi comunali in modo che essi abbiano una simile struttura, su tutto il territorio nazionale, tale da facilitarne così la consultazione.

L’Amministrazione comunale ha colto l’opportunità, con la riforma del regolamento, di attuare un lavoro più completo, modificando radicalmente il regolamento. Il Comune, oltre all’attività di raccolta delle norme, ha voluto valutare e aggiornare tutte le disposizioni, togliendo quelle che impedivano al regolamento di risultare flessibile e adattabile all’evoluzione della normativa regionale e nazionale.

Inoltre, abbiamo reso possibile l’esigenza del superamento della cosiddetta “doppia conformità” per importanti atti di natura edilizia.

Infine, sono state inserite tutte quelle disposizioni che non erano contemplate nel vecchio ordinamento ma oramai divenute prassi nel corso degli anni.

“Il Comune ha a disposizione uno strumento in grado di sorreggere il processo di rigenerazione urbana – ha dichiarato Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto -. Il risultato, che mira ad un sviluppo armonioso di Grosseto, è figlio di un grande ed elaborato lavoro di squadra. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno permesso la riuscita dell’iniziativa, come la Consulta tecnica permanente delle professioni che, insieme agli uffici, ha condiviso il percorso partecipato, secondo il modello previsto dal protocollo d’intesa stipulato. “

“Un regolamento di 102 articoli oltre un allegato, di facile consultazione, nuovo nella terminologia e al passo con i tempi – sostiene Fabrizio Rossi, assessore con delega all’Edilizia-. Abbiamo introdotto delle importanti novità, tra le quali, solo per citarne due, la possibilità di triplicare e oltre, compatibilmente con le altre norme di riferimento, l’occupazione di suolo pubblico per attività di somministrazione di alimenti e bevande fino a 180 giorni, introducendo la ‘stagionalità’ per coloro che ne vogliono usufruire, specialmente durante l’estate. Altresì abbiamo introdotto novità importanti per quanto concerne i fabbricati più vetusti, inserendo la possibilità di realizzare nel vano scala un ascensore, seppur di modeste dimensioni, al fine di consentire ristrutturazioni e riqualificazioni anche per le abitazioni più disagiate. L’introduzione renderà più commerciabili anche immobili costruiti molti decenni fa in città”.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x