Connect with us

Altre notizie

Si avviano alla conclusione i lavori della rotatoria sull’Aurelia vecchia a Follonica

La Provincia centra l’obiettivo: la pericolosa intersezione è ora in sicurezza

Published

on

Sono in fase di conclusione i lavori di realizzazione della rotatoria tra l’intersezione che mette in comunicazione la S.P 152 Aurelia Vecchia, via G. Leopardi e la strada per la località Podere Pietraia a Follonica.
La S.P. 152 “Aurelia Vecchia”è una delle strade provinciali a più alto traffico. Qui passano anche numerosi mezzi pesanti a servizio dei vari insediamenti industriali della zona. Durante il periodo estivo il traffico subisce ulteriori incrementi, formando punti critici nello scorrimento dei veicoli, in particolare nello svincolo con via Leopardi che diventa una zona di estremo pericolo per il forte rischio di incidenti tra i mezzi in transito:
“La costruzione della nuova rotatoria segna la conclusione di un percorso portato avanti con successo dalla Provincia, che ha subito messo in gioco risorse e professionalità per sbloccare un intervento di importanza vitale per i cittadini di Follonica – affermano il presidente della Provincia Antonfracesco Vivarelli Colonna e il consigliere provinciale con delega alla Viabilità, Marco Biagioni -. La Provincia ha sempre avuto come priorità la realizzazione di una rotatoria dotata di ampi raggi di curvatura, capace di eliminare le insidiose criticità attuali e di far defluire il traffico in sicurezza rispetto all’attuale incrocio, teatro di tanti incidenti mortali. Nonostante le difficoltà economiche in cui versa la Provincia a causa della mancanza di finanziamenti, siamo stati in grado di individuare le risorse necessarie per l’intervento: l’ingresso a Follonica dall’Aurelia è ora messo in sicurezza, andando dunque ad implementare un’arteria così cruciale sia per la viabilità interna che per il territorio circostante, di fondamentale importanza per lo sviluppo economico e turistico della città.”
Nello specifico i lavori, per un valore di 180mila euro, hanno interessato la rimozione di manufatti interferenti con l’opera e la demolizione del corpo stradale bitumato nei tratti interessati dall’intervento. Successivamente si è proceduto con la realizzazione di scavi e riporti necessari alla realizzazione dei nuovi percorsi carrabili, della modellazione del terreno e delle opere di raccolta delle acque. È stata quindi realizzata la fondazione stradale predisponendo le tubazioni e pozzetti per l’illuminazione pubblica, la posa in opera dei cordonati per la rotatoria stradale, delle isole spartitraffico; una volta ultimata la pavimentazione stradale, infine ci sarà l’apposizione della segnaletica orizzontale e verticale.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x