Connect with us

Altre notizie

Occupazione. Un altro spazio si fa Arte: una produzione Galleria Spaziografico In collaborazione con Art@ltro Associazione culturale APS

In tempi di lockdown, mostra site-specific negli spazi urbani di Massa Marittima rimasti temporaneamente liberi dalla presenza degli umani
Inserita tra gli eventi realizzati per la Giornata del Contemporaneo 2020
Sabato 5 Dicembre 2020

Published

on

Chiusure e spazi vuoti: questo lo scenario da lockdown in cui si colloca la mostra site-specific OCCUPAZIONE, pensata per quei luoghi di Massa Marittima prima ‘abitati’ e ora rimasti desolatamente liberi dalla presenza degli umani.

Quasi cento opere, realizzate da trentasei autori e stampate su formato A3, verranno disposte dal 1 a 5 dicembre in un giardino pubblico, in un chiostro antico e infine nella piazza della Cattedrale, secondo ambientazioni e forme che possano dialogare con lo spazio vuoto.

E’ una vera e propria occupazione da parte dell’arte a testimoniare come, anche fuori dal luogo canonico della Galleria, sia possibile ‘disegnare’ lo spazio e manifestare una presenza.

E’ un ripensare allo slogan ‘l’immaginazione al potere’ diventato, ai tempi di occupazione di scuole e università, un richiamo forte alla fantasia e alla creatività artistica come importanti espressioni della sensibilità umana, desiderosa di arrivare a una dimensione estetica di bellezza e piacere.

E ora noi vogliamo occupare spazi diventati tristi e solitari, abbandonati dalle persone, per trasformarli in luoghi di bellezza, per il piacere degli occhi e del cuore. Un passaggio effimero, visibile ai molti che non potranno essere presenti attraverso i mezzi che abbiamo oggi a disposizione per comunicare: e proprio allora, paradossalmente, ciò che è solo tecnologia diventa lo strumento per diffondere quello che l’immaginazione ha creato …una sintesi, in fondo, anch’essa creativa.

Un modo per riempire finalmente i vuoti del mondo reale e dell’anima.

CALENDARIO degli eventi a Massa Marittima:
Martedì 1 dicembre ore 11.00 – Giardino di Norma Parenti
Giovedì 3 dicembre  ore 11.00 – Chiostro di Sant’Agostino
Sabato 5 dicembre ore 11- Cattedrale di San Cerbone

(variazioni possono essere dovute alle condizioni meteo)

OPERE DI:

Andrea Anselmi | Renato Begnoni | Andrea Berti | Bertram Biersack | Gian Paolo Bonesini | Samuele Calosi | Elena Casanova | Claudio Carnesecchi | Angela Casagrande | Claudio Cenerini | Matia Chincarini | Alberto Danelli | Carlo Delli | Kaveh Faraji | Roberto Fontanella | Vincenzo Gabbrielli | Daniela Gerli | Fernanda Guidi | Emily Lunz | Osvaldo Maffei | Mario Mancini | Andrea Massaro | Anna Morandi | Carla Moscatelli | Carlo Paoli | Rita Patti | Federico Pinto | Marina Flor Quattrini | Valerio Radi | Franziskus Schmid | Costanza Soprana | Carlo Tardani | Giampaolo Territo | Enzo Tiberi | Mauro Tozzi | Claudio Ulivelli |

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x