Connect with us

Altre notizie

A Marina di Grosseto le nuove generazioni parlano di alberi e pinete

Al via il progetto della Pro Loco e del Comune per salvaguardare le aree verdi tra arte e piantumazioni

Published

on

L’Amministrazione comunale di Grosseto sostiene (con un contributo di alcune migliaia di euro) e partecipa all’organizzazione dell’iniziativa “Le nostre radici” della Pro Loco di Marina e Principina a Mare. L’iniziativa è mirata a sensibilizzare le nuove generazioni sul rispetto dell’ambiente, anche nell’ambito delle iniziative legate alla Giornata nazionale degli alberi che si tiene a novembre, attraverso l’organizzazione di progetti rivolti ai bambini e – più in generale – ai giovani.

Sono state infatti coinvolte la scuola materna e primaria Collodi e la scuola secondaria fattori di Marina di Grosseto i cui studenti – guidati dal corpo docente – stanno realizzando opere artistiche a tema che saranno esposte nelle attività commerciali della frazione. Non solo, con un kit contenente terra, vasetti e pinoli, si occuperanno di far crescere nuove piante che saranno messe a dimora il prossimo anno, nella Giornata nazionale degli alberi.

Non solo: il programma prevede anche altro. Nel mese di dicembre, in collaborazione con l’artista Wesley Da Silva e con il Collettivo Clan, ci sarà l’installazione di un “Pino morto” nella piazzetta pedonale alla fine di via San Rocco, a simboleggiare i rischi per la pineta. Accanto all’opera saranno inoltre sistemati sei ceppi di pino con parte della radice, accanto ai quali verranno dipinte con pitture lavabili sulla pavimentazione circostante le relative ombre, che gli stessi alberi proiettavano quando erano in vegetazione. Per tutto il periodo di permanenza di questa installazione – prevista per il periodo natalizio – verrà allestita un’esposizione di pannelli didattici e, all’interno della pineta verranno organizzate visite in piccoli gruppi con agronomi, dottori forestali e guide ambientali. Infine ci saranno anche piccoli eventi culturali abbinati.

“Continua la collaborazione con la Pro Loco su temi importanti relativi al territorio – dicono il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna e il vicesindaco Luca Agresti -: i bambini e i ragazzi, anche in questo momento di difficoltà legata al Coronavirus, saranno protagonisti di un percorso che coinvolgerà Marina di Grosseto e il futuro delle sue pinete. Si tratta di un programma di iniziative che già da questo mese e per tutto il periodo di Natale coinvolgerà le scuole, tra espressioni artistiche e nuove piantumazioni di piante, così come le attività commerciali e i cittadini in generale. Il progetto inoltre andrà avanti per tutto il 2021: la speranza di tutti noi è che si concluda con una bella festa rivolta ai ragazzi e alle loro famiglie”.

Si ringraziano per la partecipazione Fondazione Grosseto Cultura, Ordine provinciale dei Dottori Agronomi della provincia di Grosseto, Collettivo Clan e Silva Soc. Coop.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x