Connect with us

Altre notizie

25 novembre: un video contro la violenza sulle donne

Published

on

Oggi ricorre la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. Quest’anno, per rispettare le disposizioni dettate dall’emergenza sanitaria in corso, il Comune di Grosseto ha voluto sostenere il messaggio di sensibilizzazione legato alla giornata con un video pubblicato sul canale YouTube dell’Ente e disponibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=WebKIRFfWoI

Il video vuole accendere i riflettori su un fenomeno, come quello della violenza sulle donne, che oggi vede un costante aumento dei casi. L’incremento dei numeri è da ricercare in parte dalla situazione di reclusione ed isolamento che questa pandemia porta con sé; molte donne infatti sono costrette a casa, in uno dei luoghi dove maggiormente si consumano situazioni di violenza psicologica e fisica.

L’emergenza sanitaria non può e non deve assolutamente spegnere i riflettori su un fenomeno preoccupante e vile come quello della violenza di genere – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e Chiara Veltroni, assessore alle Pari opportunità -. Proprio in questo periodo sono infatti aumentate a dismisura le segnalazioni delle donne vittime di violenza. Per questo motivo vogliamo lanciare un messaggio di uguaglianza alla cittadinanza e soprattutto alle prossime generazioni. Solo tramite il lavoro sinergico tra istituzioni, associazioni, esperti e anche dei cittadini sarà possibile dare conforto e sostegno a chi soffre quotidianamente per colpa della violenza fisica e psicologica e aiutare tutti quei soggetti competenti che ogni giorno si adoperano per gestire e prevenire questo drammatico fenomeno.”

Per questo motivo nel video sono riportati i numeri da chiamare in caso di violenza insieme con gli interventi delle autorità e della presidente della Commissione comunale per le Pari opportunità Federica Frusoni. Sono presenti, inoltre, due importanti interventi da parte di due professioniste del settore, le psicologhe e psicoterapeute Ioana Alexandra Marin e Debora Pratesi, che spiegheranno l’aumento della violenza domestica in riferimento al fenomeno delle restrizioni anti-covid, soffermandosi in particolare sulla violenza psicologica, specificando tutti gli strumenti utili per uscire da una situazione di disagio e di difficoltà.

Le clip sono accompagnate dalle foto dei dipinti dell’artista Federica del Segato che nascono dalla volontà di mettere su tela le emozioni provate da donne diverse, con l’obiettivo di spiegare la sofferenza sul volto delle donne con i colori che diventano lo specchio degli stati d’animo. I quadri sono attualmente esposti in mostra a Roma.

Alcuni numeri utili:

  • Numero e app antiviolenza: 1522
  • App “YouPol”: chat Polizia di Stato
  • Centro accoglienza donne maltrattate “Olympia de Gouges” (Grosseto):
    0564-413884

    348-0992098

    349-5802098

    349-1088937
  • È vita – Rete Humanitas: 3462520202
Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x