Connect with us

Calcio

Anticipare la chiusura della stagione non spetta deciderlo al Comitato Regionale Toscana

Published

on

mangini
Nella foto Paolo Mangini

Grosseto – Molte società hanno chiesto chiarezza per capire quale sarà il futuro che attende il calcio dilettantistico in Toscana. Molto ragionevole è stata anche la lettera che diverse squadre della provincia di Grosseto hanno inviato ed indirizzato al Comitato Regionale Toscana e al presidente Paolo Mangini.
Tutte richieste più che comprensibili e con l’utilizzo di toni pacati.

Ad oggi, però, il problema principale rimane quello che la stagione agonistica termina il 30 giugno e qualsiasi richiesta di chiusura come negli anni passati (quando i campionati play off e play out compresi) di terminare entro il mese di maggio deve passare da altre strade.
Il Comitato regionale, infatti, non può prendere decisioni del genere, ma saranno altri organi federali a livello nazionale che dovranno decidere su cambiamenti così strutturali.

La sensazione è che la Lnd voglia provare in qualsiasi modo a cercare di portare a termine regolarmente i campionati, sempre se le condizioni lo permetteranno.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: