Connect with us

Calcio

ESCLUSIVA GS – La lettera che le società maremmane stanno vagliando per inviare alla FIGC

Published

on

GROSSETO – In questi giorni si è parlato molto di contatti, di riunioni, una in particolare a San Donato tra alcuni massimi dirigenti delle società dilettantistiche maremmane, all’ordine del giorno la stesura di un documento da proporre agli organi della FIGC Toscana.
Una sorta di proposta sul da farsi, visto quanto sta accadendo per via del Covid 19 e dopo la decisione di sospendere i campionati dilettantistici.
Molte società, lo stanno vagliando per poi decidere se ratificarlo o meno, se raccogliere l’invito di entrare a far parte di questo “ blocco” di compagini che hanno stilato la missiva. Sono cinque le richieste, i punti fondamentali riportati nel documento che abbiamo in nostro possesso, datato 30 Ottobre 2020.
Nel primo punto si fa riferimento alla decisione della FIGC di sospendere i tornei.
“Riteniamo- si scrive nella nota- necessaria la sospensione dei campionati fino a quando non ci saranno le condizioni per ripartire in sicurezza. Non vogliamo- viene aggiunto- che l’attività dilettantistica possa divenire uno dei veicoli di diffusioni del Covid 19, con l’avvio di focolai che potrebbero contagiare una percentuale importante di abitanti e avere pesanti ricadute sul tessuto socio-economico dei nostri piccoli centri “.
Altro punto fondamentale della lettera riguarda la tempistica per il ritorno a giocare : “ una volta individuata la data , si fa presente: “riteniamo siano concesse alle Società almeno tre settimane di anticipo per poter riaprire i centri sportivi e ricominciare gli allenamenti “.
Quindi vi è una netta posizione, un no secco a giocare a porte chiuse: nell’eventualità , si afferma nel documento, che si ritorni a giocare e magari, come accaduto nella prima giornata di campionato, a porte chiuse. “ Non si possono giocare le partite a porte chiuse, verrebbe travisata la loro stessa essenza, per quello che sostanzialmente rappresentano per tutta la nostra comunità allenamenti e gare , ovvero un importante motivo di aggregazione che coinvolge tutti anche in forma intergenerazionale”. Quindi, viene indicata una data di ripartenza : “ con riferimento alla data di una possibile ripartenza crediamo che la stessa non possa essere fissata oltre il 31 Gennaio 2021 . Oltre tale data sarebbe opportuno annullare la stagione”.
Se per i primi quattro punti , siamo convinti che quasi tutte le formazioni maremmane, non avrebbero alcun problema ad aderire, per le informazioni che abbiamo, il quinto e ultimo punto è certamente più dirimente, quello che sancirà la spaccatura tra le formazioni maremmane: “ Qualora poi codesto Spett/le Comitato ritenesse opportuno annullare la Stagione 2020/2021 sin da ora, le Società firmatarie di questa lettera non avrebbero niente da obiettare.”

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x