Connect with us

Calcio

Spadafora a difesa del calcio dilettantistico e giovanile dalla chiusura per Covid

Published

on

Roma – Ancora qualche dettaglio per limare il nuovo DPCM che andrà in vigore a breve. Nel primo pomeriggio era ventilata la teoria di interrompere tutto il calcio dilettantistico e quello giovanile oltre a quello amatoriale, salvaguardando solo i professionisti fino alla serie c.

Il ministro dello sport, Spadafira sta cercando di mediare e si potrebbe arrivare al blocco solamente di quello amatoriale. Solamente nella giornata di lunedì si avranno notizie certe on merito. Nel frattempo il calcio dilettantistico trema.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
5 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Vergogna e basta

Vergogna e basta

Vergogna e basta

Vergogna e basta

non chiudiamo lo sport dilettantistico i nostri figli li rendete sigillati in casa, via scuola, stage di lavoro, sport…ma che state facendo !!
cosa comporta lo sport di campionati provinciali, nulla !!
incontri partite con quartieri vicini, non vai a imbrattare l’italia o la regione.
dovete fare al contrario cioe’ bloccare campionati di tutti li sport regionali e nazionali se ritenete che siano causa di covid.
ma i campionati provinciali non toccateli, ci si muove di pochissimi chilometri solamente tra quartieri.
usate un briciolo di testa e fate vivere i ragazzi.
abbiate un po di buonsenso.
ci sono controlli ferrei prima di entrare in un impianto sportivo e i posti in tribuna sono molto distanziati.
non cercate i problemi dove non ci sono !!
grazie

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

5
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: