Connect with us

Altre notizie

La Cisl incontra tutti, ma non vota nessuno

Sono gli iscritti a votare e lo fanno, da sempre, liberamente e scegliendo in piena autonomia. Così sarà anche in queste Regionali.

Published

on

A nessuno è consentito strumentalizzare il nostro operato e tirarci per la giacca, iscrivendoci a questo o quello schieramento.
E’ così anche per le elezioni regionali alle quali ci stiamo avvicinando nella nostra regione. La Cisl Toscana, con i suoi rappresentanti dei territori e delle categorie, ha incontrato nei giorni scorsi, in 4 incontri distinti, i candidati alla Presidenza Eugenio Giani, Irene Galletti, Susanna Ceccardi, Tommaso Fattori, per proporre le proprie priorità per il futuro della nostra regione.
A tutti e 4 i candidati abbiamo posto le stesse domande. Di tutti abbiamo ascoltato e valutato le risposte. A tutti è stata data buona accoglienza e tutti sono stati incalzati dalle nostre domande.
Come avevamo fatto anche in occasione di precedenti elezioni, abbiamo deciso di incontrare tutti i candidati, perché non siamo cinghia di trasmissione di nessuno. A tutti abbiamo detto che contiamo di poter mantenere aperto il canale di dialogo, sia che diventino Presidente, sia che siedano in Consiglio Regionale. Perché questo è il nostro modo di essere: autonomi da tutti, aperti al dialogo con tutti.
L’autonomia dalla politica è da sempre un cardine dell’essere e dell’agire della Cisl, che è e sarà sempre solo un sindacato, a tutela dei lavoratori e dei pensionati.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x