Connect with us

Altri Sport

Impresa dell’under 14 del Grosseto Volley School che conquista la “Final Four” vincendo il concentramento di Vecchiano

Published

on

Grosseto. A Vecchiano, le ragazze under 14 di Carol Pacube, ovvero le “Carol’s Angels” come qualcuno ama chiamarle, erano impegnate nel concentramento a tre squadre per l’accesso alle “Final Four”. La competizione ha visto la partecipazione di 40 squadre. Le maremmane sono riuscite nell’impresa di qualificarsi grazie al loro piazzamento,pronte a giocarsi il tutto per tutto contro le migliori 12 compagini del Basso Tirreno. L’ atmosfera è caldissima e le avversarie quanto mai decise a non mollare. Sia il San Miniato che il Migliarino hanno tirato fuori tutte le armi per provare ad impensierire le biancorosse. Pronti via e le grossetane conquistano il primo set contro il San Miniato, che però riesce a pareggiare i conti lottando, per poi prendersi anche il set successivo. Sul 2 a 1 per le avversarie coach Pacube non ci sta e con grande senso tattico effettua un paio di sostituzioni che cambiano il volto della partita. Il quarto set è dominato dal capitano D’Erasmo e compagne, che chiudono sul 25/9, pareggiando i conti. Subito dopo le grossetane si vanno a prendere anche il tie break per 15/12. Neanche il tempo di rifiatare che si ricomincia con il secondo match. Questa volta l’avversario è un Migliarino forte e sicuro di se, bravo a mettere in seria difficoltà le maremmane vincendo il primo set per 25/14. Le atlete in maglia nera però non ci stanno a fare le comparse e pareggiano i conti portando il risultato sull’ 1 a 1. Migliarino, fa vedere i muscoli, e complice un po’ di naturale stanchezza, le grossetane si lasciano andare. Saltano gli schemi e il set scivola via. Qui esce fuori la grinta delle biancorosse che con gli ultimi brandelli di energia, conquistano la quarta frazione per 25/22, con una Marica Saviello devastante al centro e vera spina nel fianco delle difesa avversaria. Il tie break si gioca in una bolgia infernale, con un tifo caldissimo e spalti gremiti in ogni ordine di posto. Il quinto set è spettacolo puro con le due squadre che inventano soluzioni offensive senza risparmiarsi. Sul 13 pari e con una tensione alle stelle, la dolorante Matilde Bronchini va in battuta e spara letteralmente nel campo avversario due “Ace” di una potenza pari alla voglia di vincere di tutta la squadra. E’ 15/13 per il Grosseto Volley School. Dopo è solo festa con le ragazze biancorosse che esultano per un risultato che solo pochi mesi fa pareva irraggiungibile. L’under 16 di coach Carlo Pacube approda la “Final Four” e domenica prossima lotterà per il titolo del Basso Tirreno contro Pontedera, Livorno e Cecina. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x