Connect with us

Calcio

Presentato il libro “Una storia lunga 50 anni di biancorosso” del Club Anno Zero

Tra i fautori dell’iniziativa Giorgio Mangiapane e Paolo Borsetti, vere anime del club maremmano.

Published

on

Grosseto. Si è svolta ieri nel tardo pomeriggio la presentazione del libro “Una storia lunga 50 anni di biancorosso” per festeggiare e ricordare i momenti più belli e meno della storia unionista, vissuta dal  club “Anno zero”, nato proprio nel 1970 e che quest’anno compie 50 anni.
In una sala consiliare del Comune di Grosseto, presieduta dall’assessore allo sport, Fabrizio Rossi, erano presenti i maggiori rappresentanti del club; Giogrgio Mangiapane e Paolo Borsetti.
Un amore verso i colori biancorossi ed il sodalizio biancorosso che ha attraversato tante gestioni e tante proprietà, tra alti e bassi, è andato avanti sopra ogni cosa.

“Una raccolta di immagini e di aneddoti dove si può rivivere una parte della storia a cui per una minima parte come tifoso ho fatto parte anche io. Come amministrazione oltre al patrocinio abbiamo sostenuto la bella iniziativa”. Commenta così l’assessore Rossi, da sempre tifosissimo dell’Us Grosseto.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Tanti auguri al club anno zero per i suoi primi 50 anni.
Un saluto in particolare al signor Boscia, di cui il mio povero babbo (da cui ho ereditato la passione per il Grosseto) era amico e cliente della sua officina. Mi ricordo un episodio di tanti anni fa, il Grosseto ospitava la sera al comunale il Cagliari di Gigi Riva per un amichevole, sarà stato il 1975 o giu’ di li. Nel tardo pomeriggio mio padre ebbe un problema al suo camion e doveva essere a Firenze per lavoro la mattina successiva, andò in officina dal signor. Boscia e decisero di fare così: andarono allo stadio a vedere la partita e dopo il match tornarono in officina e ripararono il camion facendo le ore piccole, ma nessun dei due rinunciò a vedere il Grifone.




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: