Connect with us

Grosseto Calcio

Lettera aperta di Guido Borsetti: vedo scarso interesse degli sportivi sul Grosseto

Published

on

Lettera aperta di Guido Borsetti ai tifosi del Grosseto.

Dopo la presentazione dell’Us Grosseto del rinnovato e qualificato settore giovanile, mi aspettavo la presentazione, come da tradizione, anche della prima squadra, considerando i molti volti nuovi che si apprestano a disputare un onorevole campionato di serie D.

Un sincero e doveroso grazie intendo rivolgerlo pubblicamente alla famiglia Ceri, Mario e Simone, che dopo aver evitato di far sparire il calcio a Grosseto e che dopo appena due anni sono riusciti, anche con grossi sacrifici economici, a riportare l’Unione Sportiva Grosseto 1912 in un campionato dignitoso.

Sottolineo con soddisfazione l’impegno da parte dell’amministrazione comunale nel concedere lo stadio Zecchini e il sussidiario del Palazzoli a titolo gratuito. Purtroppo, devo anche registrare, nonostante un campionato di Eccellenza vinto alla grande, lo scarso interesse da parte degli sportivi. Peccato per il prolungarsi (sperando in positivo) della firma per il nuovo sponsor.

La rosa, molto rinnovata e ringiovanita, conferma la politica della Società in previsione anche della prossima inaugurazione del centro sportivo di Roselle che vedrà impegnata la famiglia Ceri su due fronti. Purtroppo, la città non sta rispondendo con entusiasmo.

Fra giorni usciranno i gironi e quindi il calendario e, subito dopo, inizierà la campagna abbonamenti, sulla quale, la Società, fa molto affidamento.

Dobbiamo dimostrare alla famiglia Ceri che non saranno soli nell’affrontare questa nuova (per loro) impegnativa avventura. Dimostriamo, chi ha nel cuore il “biancorosso”, che non può fare distinzioni di categoria.

Ricordiamo dove eravamo appena qualche anno fa, e se oggi rialziamo la testa con orgoglio e con il giusto spirito di appartenenza lo dobbiamo solo ed esclusivamente a Mario e Simone Ceri. Perciò in qualunque categoria, ora e sempre, FORZA GROSSETO!.

 

Advertisement
2 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Certo la prospettiva di un campionato mediocre non è allettante

Capisco certe considerazioni, ma di fronte ad esse non posso fare a meno di tornare su vecchissimi temi: il calcio grossetano si porta dietro da sempre un “peccato originale”, che consiste nella scarsità e nel disincanto della tifoseria, trasversali alla categoria, caratteristiche che in epoca recente si sono parzialmente attenuate solo nelle stagioni comprese tra gli anni 2006 e 2010, in occasione di campionati di alto livello, ricchi di risultati, di gioco e di soddisfazioni; per il resto, a parte un esiguo “zoccolo duro” (di cui a modo mio posso dire di fare parte), la città è sostanzialmente poco interessata, per non dire indifferente e ciò accade al Grifone per tutta una serie di concause di carattere socio-culturale che ovviamente non mi sento di sviscerare in questa sede. Ciò appurato, non si può pensare che una serie D, riconquistata dopo sei annate di cocenti insuccessi e delusioni, giustamente e inevitabilmente dimensionata sul mantenimento della categoria (che, non dimentichiamolo, rappresenta il quarto livello del calcio nazionale) possa scatenare chissà quale interesse ed euforia; quello che è accaduto tra il 2013 e l’anno scorso avrebbe disamorato e disgregato tifoserie ben più consistenti ed appassionate della nostra, per cui, se si riuscisse a superare i 1000 abbonati e ad avere una media di 1500 spettatori a partita, a mio modesto parere sarebbe doveroso accontentarsi. A meno che non si riesca a recitare un ruolo di primo piano in campionato (cosa allo stato non prevedibile e comunque non programmata), il che logicamente potrebbe dare uno scossone all’ambiente e cambiare le carte in tavola.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: