Connect with us

Calcio

Un gol di Davide Ferrante regala all’Italia il trofeo Caput Mundi

Published

on

Grosseto. Davide Ferrante finisce nel migliore dei modi la settimana in azzurro, realizzando il gol che ha dato la vittoria all’Italia Under 18 LND al 13° trofeo Caput Mundi, che si è concluso venerdì mattina sul campo “Anco Marzio” di Ostia Lido. Gli azzurrini di Tiziano De Patre hanno superato in finale il C.R. Lazio (2-1). La gara si è decisa nella ripresa. La rappresentativa laziale è passato in vantaggio per prima con Iannoni al 13’ ma è stata raggiunta da una conclusione sottoporta di Wachtler. La rete che ha deciso il torneo è arrivata al 36’: il capitano degli azzurri Ferrante ha raccolto molto bene di testa in tuffo una palla arrivata dalla sinistra sul tiro di Buongarzoni .

“E’ stata una bella partita, dominata per tutti gli ottanta minuti. Avessimo perso per quel gol sarebbe stata davvero una beffa – ha commentato De Patre al termine del match – Siamo contenti di aver rivinto questo torneo, era da un pò che non succedeva. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi che hanno voluto fortemente questa vittoria e se la meritano”. . Per il diciottenne difensore del Gavorrano (è nato il 24 febbraio 2001) si conclude così nel migliore dei modi una settimana ricca di emozioni, dalla fascia di capitano, all’udienza nella sala Nervi da Papa Francesco, fino ad arrivare al gol della vittoria (la quarta dell’Italia in altrettanti incontri contro Grecia, Galles, Moldova e C.R. Lazio) che gli ha permesso di alzare al cielo il prestigioso trofeo. Da sabato mattina Davide Ferrante torna a disposizione di mister Cacitti per la trasferta di domenica pomeriggio contro il Real Forte Querceta.

UNDER 18 LND-CR LAZIO 2-1
Under 18 Lnd (4-3-3): Burigana; Shiba, Chiti, Ferrante, Santagata (23’st Wachtler); Blando, Petricci, Macaione (5’st Cicconetti); Pasinato (17’st Alfano), Martinelli (27’st Palmiero), Buongarzoni (40’st Salomone). A disp.: Chiesa, Keber, Fermani, Marongiu. All.: De Patre
CR Lazio (4-3-3): Pinna; Palmarucci, Santoni, Celesti, Marini (18’st Berardelli); Orsili, Iannoni, Miola; Spoletini (9’st Montesi), Finucci (30’st Ndoj), Ruggiero. A disp.: Haimana, Bellumori, Fabrizi, Francisci, Gejka, Nappi. All.: Ippoliti
Arbitro: Lupinski di Albano (assistenti Morunga e Brizzi di Aprilia)
Reti: 13’st Iannoni (L), 28’st Wachtler (U), 36’st Ferrante (U)
Note: Spettatori 300 circa. Angoli 4-2 per Under 18 Lnd. Recupero 0’pt, 5’st. Ammoniti: Martinelli (U), Finucci (L)
Nella foto Davide Ferrante alza il trofeo Caput Mundi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x