Connect with us

Calcio

Carlo Raciti: “Non molliamo. Credo ancora nella salvezza del Braccagni”

Published

on

Braccagni. Carlo Raciti dopo le dimissioni di Massimo Visalli è diventato il tecnico di un Braccagni che in molti lo danno già spacciato per la retrocessione in Terza Categoria.
Noi lo abbiamo raggiunto con i nostri microfoni per capire bene il suo momento.

Allora Carlo è arrivata l’occasione per allenare una prima squadra come la vivi?

<<Bene. Con la mia tanta esperienza come giocatore conosco molto bene il valore dello spogliatoio quindi sono contento di aver avuto l’opportunità di allenare questo gruppo meraviglioso grazie anche alla società di avermi dato fiducia>>

Credi ancora nella salvezza?

<<Si certamente se la società lo riterrà opportuno e finché la matematica non ci condannerà lotteremo sempre partita dopo partita poi già da ora insieme alla società progetteremo per l’anno che verrà>>
Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
<<Innanzitutto restare in questa splendida società e poi l’obbiettivo principale se resterò io alla guida di questa squadra anche in caso di retrocessione, che naturalmente non mi auguro, di ritornare subito in Seconda categoria>>
Vuoi aggiungere altro?
<<Ringraziare la società e anche i ragazzi che vedo molto motivati e so che non molleranno fino alla fine>>.

Advertisement
4 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Meno commenti stupidi era meglio in più senza nome e cognome hahaha
Leone

Sicuramente meglio di visalli

Se era il tuo pensiero potevi giustamente tenerlo x te !!!!!
Noi ci crediamo e lotteremo fino alla fine !!!!!!! Nome e cognome no è hahahahaha

meno cazzate per favore

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

4
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: