Connect with us

Calcio

Promozione: c’erano una volta quattro squadre pisane, una grossetana, una lucchese ed una livornese…

Published

on

Grosseto. C’erano una volta quattro squadre pisane, una lucchese, una livornese ed una grossetana. Non è l’inizio di una barzelletta, ma la fotografia della parte alta della classifica del campionato di Promozione, girone “C”.
Mai come quest’anno si è assistito a tanto equilibrio con le sconfitte dell’ultimo turno di Fratres Perignano e San Donato la graduatoria si è ulteriormente accorciata e pensate ci sono ben sette squadre raccolte in quattro punti.

Indubbiamente è una lotta aperta, ma con tanti aspetti da vedere. Il San Donato di Ripaldi rappresenta oramai un eccellenza per il calcio provinciale, ma soprattutto è la terza compagine della nostra provincia.
La rosa è di livello ed è stato ulteriormente rinforzata con il mercato di riparazione, ma lo scontro con realtà con bacini come quello pisano, più importanti è notevole.
Ai maremmani servirà quindi un proprio e vero miracolo per avere la meglio su corazzate come Fratres Perignano, ma soprattutto Pecciolese che dopo il successo di domenica si è lanciata all’inseguimento del primo posto e sembra davvero crederci.
dell’arrivo in nerazzurro del difensore viareggino classe 1989 Matteo Gentili.
E non è un caso che dopo l’infortunio del difensore Monoopoli, la società ha ufficializzato Matteo, Gentili giocatore di fama nazionale, ha militato in Serie B e C. Cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta e poi le esperienze da professionista a Vicenza, Varese,Reggina, Spezia e Carrarese.
Insomma purtroppo per ragioni anche logistici per le formazioni della nostra provincia non è possibile avere queste opportunità.
A Ripaldi e al suo San Donato quindi ci vorrà molta fantasia e soprattutto cuore per riuscire a portare a casa un risultato storico.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Carrarese 40
Arezzo 37
ROBUR 35
Pontedera 32
Pisa 31
Fiorentina 27
Lucchese 26
Empoli,Pistoiese 17
Livorno 15

il san donato può e deve vincere il campionato.
giocatori come faenzi angelini cosimi rispoli fanciulli etc sono un lusso per la categoria.
la fantasia ci vuole a non vincerlo…

Caro Curt comprendo il suo messaggio..il San donato se la può giocare ma mi dia retta le altre sono più corazzate del San Donato… poi a causa di disguidi burocratici le ricordo che sia in coppa che in campionato ha perso 2 partite a tavolino…sfiga o incompetenza? Bonaaaa

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: