Connect with us

Calcio

Eccellenza: prima giornata di ritorno, il Grosseto pronto al riscatto contro la Ponte Buggianese

Published

on

Grosseto. Il campionato di Eccellenza riparte domenica prossima dopo la pausa di Natale che forse ha fatto dimenticare a tutti i tifosi che il Grosseto (35) è si tutt’ora primo in classifica, ma il margine di vantaggio, che per diverse settimane è stato del tutto rassicurante, ora si è notevolmente assottigliato ed è ridotto a due soli punti; infatti la sconfitta interna subita ad opera della Cuoiopelli all’antivigilia di Natale e la contemporanea vittoria del Fucecchio, hanno accorciato la classifica soprattutto nelle zone alte, rimettendo un po’ tutto in discussione in merito alla promozione diretta. Intendiamoci, non è successo nulla di drammatico, e sono convinto che se il Grosseto riprenderà la sua normale marcia, difficilmente ci saranno squadre in grado di sopravanzare la squadra maremmana, ma quanto successo deve suonare come un campanello di allarme e spronare il Grosseto a non abbassare mai troppo la guardia e, purtroppo, a non concedersi mai delle pause che potrebbero risultare determinanti ai fini della classifica. In quest’ottica ben venga la gara con la Ponte Buggianese (14), squadra sicuramente inferiore ai maremmani (21 punti di differenza in classifica non si hanno per caso), ma che dovrà essere affrontata con la giusta concentrazione e mettendo sul prato dello Zecchini tutta la propria superiorità rispetto ai Pistoiesi, anche per dimostrare agli avversari che si può anche cadere, ma l’importante è rialzarsi e rialzarsi per bene.
Il resto della giornata prevede il Fucecchio (33) ricevere il San Marco Avenza (24), squadra in quarta posizione, comunque non facile da affrontare; Impegno casalingo anche per il Montecatini Valdinievole (29) che riceverà il Vorno (16) che sembra risentire dello scotto della matricola, mentre la Pro Livorno (24) riceverà un Montignoso (19) che tra campionato e coppa Italia ha un andamento a dir poco altalenante.
Si prosegue con la facile trasferta per la Cuoiopelli (24) in quel di Cecina (10), con la squadra livornese che cercherà di arrivare a fine campionato pensando a limitare il più possibile i danni di una crisi societaria ormai conclamata; scontro di metà classifica tra il San Miniato Basso (23) ed il Castelnuovo Garfagnana (20), mentre Castelfiorentino (15) Camaiore (14) metterà in palio importanti punti in chiave salvezza.
In chiusura del programma della 16a giornata avremo Atletico Piombino (13) Atletico Cenaia (13) che varrà un bel pezzo di salvezza diretta.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Beh, io direi che qualcosa di (relativamente) drammatico è successo, nel senso che tre prestazioni-horror, oltre tutto abbastanza ravvicinate, inducono a pensare che la vittoria finale e la promozione sono tutt’altro che scontate ed agevoli, il che è assolutamente drammatico…almeno per quanto mi riguarda.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: