Connect with us

Calcio

Promozione: l’Albinia ospita il Cascina, sfida salvezza per il Monterotondo

Published

on

Nella foto l'Albinia

Grosseto. Nella ventitreesima giornata di Promozione, condizioni atmosferiche permettendo, solo l’Albinia, fra le quattro maremmane che scenderanno in campo domenica, sarà impegnata in casa. I rossoblu, al “Combi”, affronteranno il Cascina che ha un punto in meno. La squadra allenata da Michele De Masi, proveniente dal bel successo esterno con il San Quirico, è salita al nono posto e un eventuale successo la lancerebbe verso le zone medio alte della classifica.

Il Fonteblanda, invece, ultimo e ormai sempre più con un piede in Prima categoria, cerca di alimentare le speranze di salvezza affrontando in terra fiorentina l’Audace Galluzzo. I neroverdi hanno 9 punti in meno dell’Atletico Etruria (che si è imposto in Maremma nell’ultimo turno), e quando mancano otto  partite al termine della stagione regolare i play out sembrano ormai un sogno difficile da realizzare per la squadra di Guidi. Assente per squalifica Matteo Censini.

Il San Donato a Livorno, affronterà la capolista Pro Sorgenti. Partita difficile ma non impossibile per i bianco verdi, settimi con 30 punti e ancora pienamente in corsa per centrare i play off. Infine il Monterotondo (che mercoledì 7 marzo alle 15 recupererà la partita con la Pro Livorno, rinviata a causa della neve) allo stadio “Bacigalupo” affronterà il Donoratico. Gara molto delicata perché i rossoverdi sono dodicesimi (on una gara in meno) e per ora salvi direttamente, ma hanno solo due punti in più dei padroni di casa. Quindi l’undici allenato da Ballerini non può permettersi assolutamente passi falsi.

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x