Connect with us

Calcio

Presentazione e pronostici della 23esima giornata in Prima Categoria: l’Aurora cerca il riscatto con il Quercegrossa

Published

on

GROSSETO Si supera la metà del girone di ritorno con la disputa della 23° giornata in Prima Categoria: prende quindi il via la volatona finale del campionato, con tutte le posizioni ancora da definire. Una domenica che, sulla carta, è molto favorevole al Montalcino, che ospita la non irresisitbile Virtus Asciano in un match che lascia poco scampo agli ospiti. Più gravoso l’impegno del Mazzola Valdarbia, impeganta ad Ambra contro una squadra molto quadrata e di spessore, alla ricerca dei punti necessari per accedere alla postseason. Il doloroso ko di domenica scorsa ha lasciato altri strascichi all’Aurora Pitigliano, che perde per squalifica Zappalà e Medori contro un Quercegrossa in forte ripresa: in casa gialloblù c’è da tenere alta la guardia, quindi, per non perdere ulteriore terreno dal duo di testa. Un Argentario carico a mille dopo le ultime gare gioca a Gracciano una partita che può rivoluzionare gli scenari della zona playoff, un obiettivo che ormai è diventato tangibile anche per l’Amiata nella grande sfida tra due dei migliori bomber dell’annata ovvero Coppi e Carone. Come già accennato in settimana, il Manciano affronta il Pianella per scacciare paure e cattivi pensieri: i biancorossi devono tornare al pieno successo che manca ormai da troppo tempo. Due incroci tutti grossetani chiudono il quadro di giornata: il Castell’Azzara prova a chiedere strada allo Scarlino, con i giallorossi in piena bagarre playout e con un orecchio puntato anche alla sfida tra Castiglionese e Alberese, un incontro che per mister Romagnoli ha un sapore speciale. In campo però non ci sarà spazio per il sentimentalismo, con i rossoblù che hanno forse l’ultima chance per cercare di evitare l’ultimo posto, ma il team del Parco, con un successo pieno, darebbe continuità e linfa alla ricerca della salvezza diretta. Nel girone D, match molto importante per il Massa Valpiana, che affronta in trasferta la Butese, che occupa la quintultima posizione: dopo le ultime due sconfitte consecutive, in casa massetana c’è voglia e necessità di tornare a muovere la classifica.

Il programma: Ambra-Mazzola Valdarbia (arbitro Macchini di Pistoia), Amiata-Torrenieri (Lampedusa di Grosseto), Aurora Pitigliano-Quercegrossa (Sorvillo di Piombino), Castell’Azzara-Scarlino Calcio (Argenti di Grosseto), Castiglionese-Alberese (Tonin di Piombino), Gracciano-Argentario (Ammannati di Firenze), Manciano-Pianella (Eramo di Piombino), Montalcino-Virtus Asciano (Martini del Vladarno). Girone D: Butese Calcio-Massa Valpiana (Martino di Firenze).

AMBRA – MAZZOLA VALDARBIA X2

AMIATA – TORRENIERI 1X

AURORA PITIGLIANO – QUERCEGROSSA 1X

CASTELL’AZZARA – SCARLINO CALCIO 1X

CASTIGLIONESE – ALBERESE 2

GRACCIANO – ARGENTARIO X2

MANCIANO – PIANELLA 1X

MONTALCINO – VIRTUS ASCIANO 1

GIRONE D

BUTESE CALCIO – MASSA VALPIANA X2

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x