Connect with us

Calcio

Seconda Categoria “G”: il punto sul campionato. Si conferma il Torrenieri, in ascesa Sorano e Santa Fiora

Published

on

Grosseto. Il pareggio a reti bianche tra Orbetello e Torrenieri ha rafforzato la posizione della formazione senese che non soltanto è campione d’inverno ma ha consolidato il proprio ruolo di squadra favorita per la vittoria del campionato. Assistendo alla partita l’impressione è che il Torrenieri sia una squadra assolutamente concreta, il team di Marco Magneschi gioca senza fronzoli, il fraseggio è effettuato allo scopo di ciò che realmente occorre ed il pareggio del Vezzosi è sostanzialmente il frutto di tali caratteristiche. Non a caso ne è scaturita una partita esteticamente bruttina, ma assai proficua per il Torrenieri che ha ottenuto ciò che voleva rischiando il minimo e sfiorando il colpaccio proprio all’ultimo minuto quando un gran tiro di Pasqui ha costretto il portiere dell’Orbetello Zambelli a un intervento prodigioso.

La compagine lagunare allenata da Alfredo Carotti ha messo in mostra tanta volontà e determinazione ma come avevamo scritto la scorsa settimana la capacità di soffrire non poteva essere sufficiente per superare una squadra come il Torrenieri che conosce a memoria ciò che deve fare. L’Orbetello ha l’alibi di non aver potuto schierare l’attaccante Stefano Schiano a causa di un infortunio.

Non c’è dubbio che Schiano dispone di caratteristiche che avrebbero potuto mettere in difficoltà la retroguardia del Torrenieri ma se l’Orbetello vuole vincere il campionato deve dimostrare di essere più forte delle assenze, seppure di peso. Per vincere questa partita difficile e complicata all’Orbetello è mancata la fantasia e la capacità di alzare il ritmo del gioco soprattutto nel secondo tempo quando il Torrenieri ha preso le misure alla compagine lagunare e non ha praticamente mai rischiato nulla. A questo punto il principale contendente del Torrenieri è diventato il Sorano che ha vinto per 5 a 1 contro l’Invicta offrendo l’impressione che affiancare il neo acquisto Esposito a Scatena abbia fornito la squadra di Franco Mirto di un attacco atomico.

Adesso il Sorano è salito al secondo posto della classifica con un divario di cinque lunghezze dalla capolista e alla ripresa del campionato fissata per domenica 8 gennaio il calendario proporrà proprio Torrenieri-Sorano, una partita che potrebbe valere un’intera stagione.

Tra le big si conferma La Sorba che ha liquidato il Pienza con un secco 2 a 0 mentre tra le squadre in ascesa si segnalano il Santa Fiora di Coralli vittorioso sul Punta Ala che ha in Zammarchi l’autentico valore aggiunto ed il Sant’Andrea di Giorgio Guidi che adesso può sfoggiare anche il capocannoniere del campionato Alessandro Falciani che ha scavalcato Carone del Torrenieri dopo la doppietta rifilata al Saurorispescia. Sono potenzialmente competitive ma hanno il difetto nella continuità di rendimento la Maglianese e il Cinigiano che hanno archiviato positivamente l’ultimo turno di campionato con i successi rispettivamente sulla Marsiliana e sul Radicofani.

Il Porto Ercole di Miraldo Sabatini prosegue nella striscia positiva anche se il pareggio casalingo contro l’Aldobrandesca Arcidosso offre l’idea di un bicchiere mezzo vuoto piuttosto che di un bicchiere mezzo pieno.

Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected! Contenuto protetto!
0
Would love your thoughts, please comment.x