Connect with us

Calcio

Roselle si comincia a sudare sognando una stagione super

Published

on

Braccagni. E’ iniziata il primo di agosto la preparazione per il Roselle del tecnico De Masi, che si appresta ad affrontare il primo storico campionato di “Eccellenza” salendo di fatto a terza società della provincia dopo Gavorrano e Grosseto.

La prima parte si svolgerà sul campo di Braccagni, in quanto la dirigenza termale sta apportando miglioramenti al manto erboso in vista del prossimo campionato, anche se a breve inizieranno i lavori per la costruzione dei nuovi impianti.

Mister De Masi ha un gruppo compatto e amalgamato a cui si sono aggiunti elementi di valore come Rosati, Ciolli e Nieto, mentre sono stati aggregati anche alcuni elementi della Juniores.
In prova anche De Cagna che sarà valutato al termine della preparazione atletica.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

ma un in bocca al lupo al roselle no?
anche se sembra la squadra dello scandalo è una realtà cittadina fatta quasi completamente da grossetani residenti.

Allora quelli della Roma devono augurare buon campionato ai laziali ? Quante eresie. Pincione o non Pincione tifo Grosseto e del roselle mi può frega’ meno di meno.

Il Roselle se si salva è tanta roba.
Tanti giocatori che non hanno mai fatto la categoria, allenatore compreso.
Altri giocatori sulla via del tramonto.
Nuovi acquisti già retrocessi un paio di volte in categoria.
Quote imbarazzanti levato Ferrari!

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: