Connect with us

Amatoriali

Tutti i risultati dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp: il Bar Sport Cinigiano si aggiudica il torneo di Paganico

TORNEO PAGANICO CALCIO A 5 – FINALI

1°-2° posto

THE WISH PUB – BAR SPORT CINIGIANO 10-11 d.c.r. (5-5 fine tempi regolamentari)

THE WISH PUB: F. Tiberi, Panfi (1), Bomarsi (1), Bargagli (1), M. Saragaglia, A. Saragaglia, Moscarini (1), N. Colombini, G. Colombini (1), Pasquini, Piacentini.

BAR SPORT CINIGIANO: Allegro, Cucini (1), Ciavattini, Coralli (2), A. Tiberi (1), Di Fiore (1), Angelini.

Al termine di una gara incerta ed equilibrata fino all’ultimo secondo, il Bar Sport Cinigiano trionfa nel torneo di calcio a 5 di Paganico. Sono stati necessari infatti i calci di rigore, dove si è andati avanti a oltranza, per designare la vincitrice: Leonardo Angelini ha messo a segno il penalty vincente. Come detto, nei tempi regolamentari grande equilibrio, con il Bar Sport più manovriero che spreca però alcune ghiotte occasioni per allungare nei momenti-chiave, così il The Wish Pub si affida ai vari Panfi, Colombini e Moscarini per allungare la gara. Un epilogo quindi tirato, dopo che il The Wish Pub aveva eliminato le Bombole Fc, mentre il Bar Sport aveva superato agevolmente il Montecristo.

3°-4° posto

BOMBOLE FC – MONTECRISTO 24 – 3

BOMBOLE FC: Pesciaroli, M. Cavaliere (1), Biagini (4), Marchi, Vacchiano (19), Bonelli.

MONTECRISTO: A. Machetti, Arrighi, Noferi, G. Machetti (1), Steri (2).

Finalina senza storia quella tra Bombole e Montecristo: Biagini e compagni dispongono a piacimento della rimaneggiata formazione di Machetti, infierendo nel punteggio per consentire all’attaccante Vacchiano (addirittura 19 i gol realizzati) di superare Tiberi in vetta alla classifica dei capocannonieri.

MUNDIALITO GROSSETO

Professionisti

Saranno Crystal Palace-Errepi Elaborazione Dati e Bar Allegro-Barbagianni Cmb Ecologia le due semifinali del Mundialito Professionisti 2015. L’Errepi si affida ancora una volta al talento di Fabio Falciani che realizza due dei suoi quattro gol nel momento cruciale della sfida contro il Rollo Rollo, superato per 8 a 6. Inutili le doppiette di Diaconu, Novello e Giovani, con Morganti e compagni che riescono a entrare nelle prime quattro al pari del Barbagianni, che piega per 10 a 6 la Farmacia Cuccia, dove Scozzafava e Machetti sono gli ultimi a mollare. Ma l’esperienza dei vari Peruzzi, Righi e Vagaggini, alla lunga, fa la differenza.

Dilettanti

E’ iniziata la fase del “dentro o fuori”, vietato sbagliare nel Mundialito Dilettanti che ha già regalato qualche sorpresa: su tutte, il colpo dei Colchoneros che eliminano una delle favorite alla vittoria finale, ovvero il Rollo Rollo, che, nonostante Giovani, Diaconu e Piromalli viene superato per 9 a 7 con Di Fabio in grande spolvero: quattro i gol messi a referto. Soffre, ma passa, il Barbagianni Ecologia Cmb contro il coriaceo Bar Nerazzurro (Ferrara 3): 6 a 5 il finale, con Righi in evidenza. L’accoppiata Fierro-Bifini, invece, accompagna ai quarti il Real Grifone, dopo il 7 a 3 sull’Angolo Pratiche, mentre le triplette di Vojka e Kribek spingono l’Alba al 7 a 6 sul Boca Fc, nonostante un super Ginanneschi. Di misura la vittoria del Fc Ecista sull’Fc Mambo, con Marri e Malossi che lottano fino all’ultimo contro le reti di Sciretta, Marzocchi e Santamaria. Passano il turno anche il Vets Futsal con il tris di Genny di Sauro che vale il 5 a 3 sul Caffè Banda e il Firpe Maxibrico, che vince a tavolino contro il Virtus Dosso.

Amatori

Nel Mundialito Amatori, invece, tutte le favorite dimostrano di essere in palla: su tutte il Cs Installazioni, con lo scatenato trio Busonero-Fanciulli-Biondi a monopolizzare il tabellino dei marcatori nel 17 a 5 contro lo Scarsenal, ma anche l’Atletico Sassone non è da meno, con Longo e Nicola Stagnaro in evidenza nel 13 a 3 contro l’Atletico Mozambico (Maccarucci 3). L’Ival, con Giacomelli, Raia e Ceciarini, scappa subito nel primo tempo per poi gestire il vantaggio nella ripresa nell’8 a 4 su Il Melograno, mentre l’Atletico Grosseto ringrazia Campo e Frati per il 9 a 4 sul Big Hunter Utd di Deiana. Mari, Marco Nicosia e Martellini sono invece i protagonisti dell’Etruria Data, nel 7 a 6 sul Vagagame, a cui non basta l’esperienza di Visalli e Aguirre, mentre il poker di Fabrizio Rossi spiana la strada all’Ingrati Elettronica nel 5 a 4 contro il Pub 13 Gobbi. Infine, il Fiorista Patrizia ha la meglio per 4 a 2 sul Sicar Gas: decisive le doppiette di Fiornovelli e Karuni.

MUNDIALITO FOLLONICA CALCIO A 5

Follonica

Nel girone A del Mundialito di Follonica è l’Ottica Bracci a guadagnare il primo posto dopo il 12 a 5 nel match decisivo contro il Deportivo Chattanooga: Gianneschi e Moretti producono lo strappo decisivo contro la formazione che si era comunque guadagnata l’accesso alle semifinali superando per 5 a 4 l’Agenzia Pratoranieri Mare (Tonelli 3) in un match concitato e incerto fino al termine. Simone Santini e Giannoni sono stati gli autori delle doppiette decisive. Nel gruppo B è la Pasticceria L’Imposto a chiudere a punteggio pieno: prima Berardi e Zaccariello firmano l’8 a 2 contro il Muppet (eliminato), mentre nella gara per il primo posto Corrado e compagni prevalgono per 7 a 4 sul Ricca Pizza Follonica.

Golfo

La Polisportiva Riotorto ribalta la situazione del girone C strappando la prima posizione al Trk Follonica, dopo il 5 a 3 nello scontro diretto: Tani è il trascinatore, con quattro gol a referto. Eliminato il Follonica Sportweek. Nel gruppo D il Sea Power chiude a punteggio pieno battendo per 7 a 4 il Bar Zio e Zia (Godano 2), sfruttando i gol del duo Simonelli-Gori e permette alla Pizzeria Ballerini(10 a 3 contro la Pizzina, con Cozzolino a segno sette volte) di scavalcare al secondo posto il team di Massa Marittima in virtù della miglior disciplina.

TROFEO FRATELLI ALBERTAZZI MEMORIAL ANGELO TURETTA POLVEROSA CALCIO A 5

Si è concluso il girone unico del torneo di calcio a 5 di Polverosa, con le prime quattro squadre che si affronteranno per il Trofeo Fratelli Albertazzi, mentre le altre quattro si contenderanno il Memorial Angelo Turetta. I Fratelli Cinelli, già sicuri della prima piazza, lasciano strada al Galloroco che così agguanta la seconda piazza, mentre al terzo posto si classifica il Gialina Giardinaggio che vince per 8 a 6 lo scontro diretto contro i Bho (Puccini 4) grazie alle reti di Santini, Picchianti e Casamonti. I ragazzi di Magliano ottengono però comunque la quarta piazza battendo 11 a 3 gli Scaldapanchine nel recupero, con un super Angori autentico trascinatore con otto gol. La Fornace, così, nonostante l’8 a 4 sugli Scaldapanchine firmato Frulletti, Pagano e Falciani, entra nel tabellone del Memorial Angelo Turetta, insieme anche al Monacò che evita l’ultima piazza battendo 13 a 6 la Cartolibreria Costanziello: Sabatini mattatore con sette gol all’attivo.

30° MEMORIAL WALTER GIOVANI E MONICA SEGGIANI MURCI CALCIO A 5

Prima settimana del torneo di calcio a 5 di Murci, un evento importante perchè rappresenta il trentennale del Memorial Walter Giovani e Monica Seggiani: otto le squadre al via, divise in due gironi. Nel girone A parte subito forte il Semproniano che prima supera per 8 a 6 la Tabaccheria Tania (Tosini e Ferrari 2) sfruttando la vena realizzativa di Marco Margiacchi, poi ottiene tre punti anche con il Murci, a cui non basta un super Steccati: Giacone, Bruni e lo stesso Margiacchi firmano il 9 a 8 finale. Il Murci, nella prima gara, aveva battuto per 18 a 9 l’Fc Rifrullo (Fagnoni 4), con la devastante accoppiata offensiva formata da Simone Margiacchi e Steccati, che è così il primo capocannoniere del torneo. Nel gruppo B, impressionante prestazione offensiva dei Pecori di Maremma, che si impongono per 21 a 7 sullo Scansano di Ferroni: Giovannini e Trotta vanno in gol a ripetizione. Molto più equilibrata la gara tra Roviccioni e Montecitorio, terminata 5 a 4: decide la tripletta di Mariotti.

MUNDIALITO CAPALBIO

Al via anche il Mundialito di Capalbio, con sei squadre ai nastri di partenza. Prima fase a girone unico, prima dei turni a eliminazione diretta. Il Capalbio City si mette subito in evidenza, battendo per 14 a 3 il Girasole grazie alle prodezze di Codoni, Pratesi e Barzagli. Bene anche lo Scarsenal che ha la meglio per 7 a 2 sul Centro Estetico Zahir: l’accoppiata Bertocci-Sinibaldi si presenta subito in grande spolvero. Infine, successo di misura (5-4) dell’Edil Tarquini sulla Nuova Capalbio, con le doppiette di Mirko Tarquini e Ulanio che fanno la differenza.

MAREMMA CUP CALCIO A 8

Saranno i Tenenti e l’Hellas a giocarsi il titolo nella Maremma Cup di Calcio a 8: le due squadre più attese hanno superato di slancio le semifinali, presentandosi così all’atto finale. La doppietta del sempre più capocannoniere Lanfrancotti ha spinto i Tenenti al successo all’inglese (2-0) sull’Edilcase, mentre i gialloblù dell’Hellas hanno battuto 4 a 1 gli Amatori Arcille, con le reti di Sciarra, Salvadori, Terracciano e Fontanarosa.

POLIMONDIALOTTO ORBETELLO CALCIO A 8

Si avvia verso la fine della fase a gironi il Polimondialotto di Orbetello Scalo, con alcuni verdetti già decisi. Già designate le prime otto, che sono le formazioni che entreranno nel tabellone “Mondialotto”. Primo posto per la Vis Roboris Sport dopo il 4 a 1 sulla Equipo de Trabajo (comunque qualificata) timbrato dalle doppiette di Fratini e Marco Amorevoli, dentro anche Alimentari da Ciccio dopo il tennistico 6 a 2 sulla Torbiera (ultima qualificata, dopo aver perso 3 a 0 contro il Team Bad) con Amenta protagonista di una tripletta. Il tris di Vincenti permette agli Amici di Marley di eliminare dalla competizione la Pizzeria Il Martavello, campione in carica, costretta a scendere nel tabellone “Lopez”. Bene anche l’Etrusca Pitigliano, che chiude imbattuta dopo il 5 a 1 sullo Scarsenal con le doppiette di Sequino e Bacci, mentre l’Herta Vernello ottiene due successi contro Atletico 4 Street, 3 a 1 grazie alla tripletta di Cedroni e H Discount (5-4), con Scotto decisivo, che gli valgono l’accesso alla coppa “Lopez”. La Bottega del Pane, invece, dopo aver vinto per 4 a 3 contro lo Scarsenal fallisce l’accesso alla coppa “Mondialotto” perdendo per 5 a 2 la gara decisiva contro gli Epurados La Sleppa, con Venanzi autore di tre gol. Infine, il 5 a 3 del Bar Ritorno (Gargiulo 2) sul Pub la Porta Gialla vale per i primi l’ingresso nella coppa “Lopez”.

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x