Connect with us

Calcio

Coppi lancia il Castell’Azzara. “Gruppo solido, e teniamo a distanza l’Orbetello”

Giovane ma già micidiale. E’ Edoardo Coppi l’uomo copertina dell’ultima giornata del campionato di Seconda categoria. L’attaccante del Castell’Azzara, con la sua doppietta alla Torbiera, ha consentito al team amiatino di consolidare la seconda posizione nel girone G allungando sull’Orbetello.

Doppietta fondamentale per te e per il Castell’Azzara. Con questa vittoria tenete a distanza l’Orbetello.
“Doppietta fondamentale soprattutto per la squadra, abbiamo segnato al novantesimo dopo una partita soffertissima contro una Torbiera che non ha mollato niente fino alla fine. Abbiamo guadagnato tre punti sull’Orbetello, speriamo di mantenere il vantaggio fino alla fine”.

Firmeresti per far terminare adesso il campionato o pensi che la Neania possa compiere qualche passo falso?
“Vista la stagione non credo che a questo punto il Castel del Piano faccia passi falsi visto che sono a 2 punti dal titolo. Anche se la speranza è l’ultima a morire. Noi comunque cerchiamo di non fare nessun passo falso e di lasciare a più di 10 punti le inseguitrici”.

Se continuate di questo passo accederete agli spareggi senza passare dai playoff.
“La stagione, aldilà di come finirà, è stata veramente importante: abbiamo fatto un ottimo campionato, a questo punto anche se mancano 3 partite non possiamo permetterci di sbagliare”.
Negli ultimi due anni stai segnando tantissimo. Come ti trovi con i compagni e col mister?
“Sì è vero, ma è sicuramente merito anche dei miei compagni che mi hanno assistito ottimamente per tutta la stagione. Per il resto, il gruppo è solidissimo, siamo tutti amici al di fuori del campo anche perché siamo tutti ragazzi dell’Amiata divisi tra “orsi badenghi” e “pianesi”. Col mister mi trovo benissimo anche perché mi aveva già allenato quando vincemmo il campionato Allievi nella Pianese e nella Juniores”.

Obiettivo personale di stagione?
“Il mio obbiettivo personale a inizio stagione era migliorarmi rispetto all’anno scorso (quando segnai 16 reti. Quest’anno sono a 20 e mancano 3 partite: cercherò di fare il meglio anche se non sarà facile, l’importante comunque è raggiungere l’obbiettivo con la squadra cercando di evitare i play-off a partire dalla trasferta di Abbadia”.

Advertisement
1 Comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Ti sei scordato il “rumeno”oltre “orsi, badenghi e pianesi”.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x