Connect with us

Calcio

Tutti i risultati dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp.

CAMPIONATO SERIE A GROSSETO

Settimana da prima della classe in solitario per l’Errepi Elaborazione Dati: la squadra di Fantacci inizia alla grande il 2015 contro un comunque ottimo Asd Batignano 1946. Peruzzi mette a referto tutte le reti dei suoi, ma il finale dice 5 a 4 in favore dell’Errepi grazie alla super prestazione dei fratelli Soro: Giuseppe blinda la porta con interventi da urlo, mentre Fabio decide la gara con tre gol. Cade il Crystal Palace contro il Barbagianni Ecologia Cmb, trascinato da Tino e Tonelli: 10 a 6 il risultato, Briaschi si batte fino all’ultimo. Le triplette di Giovani e Niccolaini permettono alla Pizzeria Yellow di superare 6 a 5 la Clementinese (Gualdani 3) e di issarsi al secondo posto, stesso risultato per il Millwall, che prova la scalata, contro la Fornace: Carraresi e Margiacchi vanificano la buona gara di Neri. Gara ricca d ireti quella tra Superal e Bar Lo Stollo, che i primi risolvono a proprio favore grazie al brillante ritorno in campo di Piromalli, mentre il Santa Maradona si affida ai soliti Biliotti e Peronaci per regolare 10 a 5 l’Ival (Arcoria 2).

CAMPIONATO SERIE B GROSSETO

Nel girone A di serie B inizio di 2015 amaro per lo Sporting Maremma, che subisce la prima sconfitta dell’annata da parte di un Ashopoli tirata a lucido: 11 a 8 a favore del team di Bassetti, che beneficia delle ottime prestazioni dei senatori Biagini, Saladini e Gennari. Per la capolista uno stop al momento indolore, con il solito Dalle Nogare a guidare l’attacco dei suoi. Si avvicina così il Gruppo Sfuso, distante ora cinque punti dopo il 7 a 4 sul Pasta Fresca Gori (Miserocchi 2): Coppola e Zerbini sono gli uomini decisivi. Il Savoia Cavalleria si affida a uno strepitoso SalVatore Latina (otto reti per lui) per tornare alla vittoria contro il Bivio Ravi (Storai 4): 10 a 5 il risultato finale. La doppietta di Luca Malossi e una grande organizzazione difensiva permettono al Fc Mambo di rimanere al quarto posto dopo il 4 a 1 sul Salumificio Casteani.

Nel gruppo B Firpe Maxibrico in fuga dopo il 5 a 3 sull’A Tutta Pizza marchiato dalla connection Bongini; il Real Grifone, infatti, viene stoppato sul 6 a 6 dalla reazione nella ripresa dell’Atletico Sassone capitanata da Stagnaro e Passalacqua; per i biancoviola bene Bifini e Minacci. Equilibrata e incerta fino in fondo la sfida tra Montenero e Vigili del Fuoco: Corridori è l’uomo in più dei Vigili, ma i grigiorossi riescono a vincere per 6 a 5 grazie a Amidei e Tarducci. Vittoria tennistica per il Bar Nerazzurro (6-2) sul Fc Ecista: Bonagura e Angiolini guidano il team di Piazzi. Infine, salgono in classifica i Red Devils: Ricca è l’artefice del 7 a 5 sull’Ac Campetto, in cui Terranzani è l’ultimo a mollare.

CAMPIONATO SERIE C1 GROSSETO

Anche in C1, la prima giornata del 2015 regala una brutta settimana alla prima della classe Boccaccio, che subisce la prima, netta, sconfitta della stagione da parte di un determinato Red Baron Bar: 10 a 4 in favore della squadra di Bucci, con Pieraccini e Giovacchini in evidenza. Al team di Caldana non basta il solito Vivarelli, e così ora, lo scettro del comando è condiviso con l’Etruria Data, che batte 7 a 5 l’Asd Cemivet nell’altro big match di giornata: Nicosia e Lanfrancotti decidono la contesa. La tripletta di Bruni permette all’Ingrati Elettronica di tenere botta con il 4 a 3 sul Fiorista Patrizia, mentre l’Angolo Pratiche scopre un super Bernardini nel 7 a 5 sugli Sbocciatori di Iazzetta. Infine, pareggio per 5 a 5 tra Vagagame e Autotrasporti Nanni: Iervolino e Kalludra monopolizzano il tabellino dei marcatori.

CAMPIONATO SERIE C2 GROSSETO

Prosegue il ritmo incessante dell’Aston Villa in vetta alla classifica del girone A di serie C2: le triplette di Nappi e Batistoni decidono l’8 a 5 sull’Antiflame (Iacobucci 3) e tengono a distanza il Tpt Pavimenti, largo vincitore per 12 a 1 sul Ri Punto Video: poker per Carmellini e Raimo. Sul gradino più basso del podio rimane il Calcio Samba: Coppola e Verni sono determinanti nel 6 a 2 sul Maremma Utd. Cristallizzato anche il quarto posto, dove rimangono appaiate Vallerotana Dream Team e Vets Futsall: i primi si affidano a Ciacci e Calì per disporre 12 a 4 del Big Hunter Utd, mentre Lelli e compagni battono piuttosto nettamente (8-2) il Pub 13 Gobbi. Il Madagascar torna ad assaporare il sapore della vittoria dopo il convincente 9 a 2 sul Sea Shepherd firmato Frau e Graceffa, mentre il Tiemme si aggiudica a tavolino la sfida contro Il Melograno.

Nel girone B l’Alba prosegue il suo cammino in vetta: Zaimi e Jakupi determinano il 6 a 4 sul Santalucia e tengono la capolista a un confortante +4 su La Smessa, che si affida a Busonero per battere 7 a 5 l’Approdo Fc (Mori 4). Perde contatto l’Istia Campini, che si fa stoppare sul 5 a 5 da una coriacea Autofficina Amorosi: doppiette per Tusa e Trilli da una parte e per Taddei e Migliorin dall’altra. Vittoria anche per il Pari, grazie a un super Massini che sigla cinque reti nel 9 a 2 al Sicar Gas, mentre l’Autofficina Meconcelli poggia sul duo Meconcelli-Meacci per superare 5 a 3 il Live Life Club (Melani 3). Infine, convincente vittoria per il Real Atlantic, 9 a 2 sugli Spartan: Nardiello e Monaci i protagonisti dell’incontro.

RECUPERI CAMPIONATO SERIE A FOLLONICA

Gli ultimi tre recuperi del campionato di serie A di Follonica portano tutte le squadre ad avere lo stesso numero di partite, quindi la classifica assume contorni più veritieri. La Pizzeria Ballerini raggiunge al secondo posto il Deportivo Chattanooga dopo il tennistico 6 a 2 al Csw Informatica firmato Cozzolino e Ottaviano. Il Deportivo Chattanooga, infatti, viene stoppato sul 6 a 6 da un Africa Utd che con l’ingresso di Gueye in squadra sta alzando molto il proprio livello; sull’altra sponda, sempre di qualità l’apporto di Mida in zona gol. Sale anche l’Aloha Beach, che si affida alla cinquina di Cipriani per battere 7 a 2 la Pizzeria Tre Archi e tornare in corsa per il titolo: quarto posto, al momento, per i gialloverdi.

CAMPIONATO SERIE A POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

Scossone al vertice del campionato di Polverosa-Magliano-Capalbio: l’Edil Tarquini rimane da sola al comando distanziando le altre pretendenti alla vittoria finale. Il team di Capalbio, grazie alla doppietta proprio di Tarquini, è infatti l’unica delle quattro vecchie capoliste a vincere (5-2 sul Camping Ai Delfini). Fc Galloroco e Atletico Salsiccia impattano per 7 a 7 nello scontro diretot, con Ricci e Pierluigi Conti che si danno grande battaglia, mentre i Bho (Amorevoli 5) sono superati per 15 a 9 da una Robur Gladio in stato di grazia, trascinata dalle dieci reti messe a referto da Francesco Conti. Il Camping ai Delfini però, si riscatta con il 7 a 0 rifilato alla Cartolbreria Costanziello grazie a Casamonti, mentre il Circolo Le Mura si avvicina alla vetta dopo il convincente 11a 3 contro l’Atletico Polverosa firmato Puccini e Brasini. Infine, l’Agip Orbetello alimenta il suo fin qui positivo campionato con l’8 a 5 ai danni del Bar Tavola Calda Il Girasole.

CAMPIONATO SERIE A ARGENTARIO

Riparte anche il campionato dell’Argentario, con l’Alimentari da Ciccio sempre in grande spolvero: i ragazzi di Orbetello infatti, grazie al trio Amenta-Ulanio-Maggiolini, sbaraglia la resistenza del Cs La Rosa (Capitani 4) e difende il primato dall’attacco dei Metrostars che hanno ragione con fatica (9-8) degli ottimi Spaccatazzine, guidati da Sinibaldi. Ma l’accoppiata Pennisi-Ferrari fa la differenza. Fanciulli, coadiuvato da Ballini e Giovani, permette al Benetton di vincere per 8 a 3 contro la Pizzeria Due Scalini, mentre la clamorosa prestazione offensiva di Barbera permette al Centro Estetico Zahir di spuntarla per 10 a 9 sulla Bottega del Pane (Poccia e Petroselli 3): ben otto le marcature del nuovo capocannoniere del torneo.

CAMPIONATO CALCIO A 8 GROSSETO

Prosegue la marcia in vetta alla classifica di Cresi (che però ha una gara in meno) e Fc Labriola nel girone A del campionato di calcio a 8, che vincono in settimana a suon di gol: Spampani e compagni approfittano delle distrazioni difensive dell’Atletico Mozambico per batterlo 7 a 2, mentre le doppiette di Gallotta e Martellini permettono al Labriola di battere 5 a 2 lo Stato Tre. La Pizzeria Da Edoardo tiene la terza piazza con il 3 a 0 sul Rudeness: in rete Milani, Palmieri e La Monica, mentre l’Orbetello prosegue la sua scalata con il perentorio 7 a 0 sull’Ottica Aprili firmato dai soliti Servidei e Salvini. Infine, prima affermazione per il Fidia, che batte 2 a 1 il New Zealand con le reti di Bifini e Cascione. Nel gruppo B vittoria di misura (1-0) per lo Scansano nel big match con Il Fornaio Caldana, così Le Merendes rimangono da sole in vetta alla classifica: le doppiette di Carlotti e Rossi piegano per 4 a 3 il Terranova (Pieraccini 3). Anche Un Diavolo per Capello si unisce alla lotta per il vertice dopo il 3 a 1 contro gli Sbocciatori (in rete Marchione e Bartolini), mentre terminano sul risultato di 3 a 3 gli ultimi due incontri, quelli tra Panificio Arzilli ed Edilcase (doppiette per Naldi e Celestino) e Liceo Chelli e Athtletic Magaluf, in cui brilla Carducci che mette a segno una tripletta.

Pubblicista, responsabile della Prima Categoria. Ha lavorato anche per il Corriere di Maremma.

Advertisement
Click to comment
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
0
Would love your thoughts, please comment.x