Connect with us

Calcio

Primi rumors sulle panchine di prima categoria

Published

on

GROSSETO. Ha quasi dell’incredibile come  il campionato debba ancora finire con i suoi verdetti finali e arrivino già i primi rumors sulle panchine di alcune società.
C’è chi spera in un nuovo incarico c’è chi invece vuol tenersi stretto il proprio posto.
I due più sicuri sono Scheggi che continuerà a guidare il Ribolla e l’emergente Agresti il Paganico. Per l’Alberese, nonostante la società abbia più volte confermato Romagnoli, che sta facendo benissimo, in molti accreditano un ritorno di Nicola Francioli sulla panchina dei bianconeri.

A Fonteblanda potrebbe essere arrivata al capolinea l’avventura di Giacomo Russo e anche qui il nome forte non può che essere quello di Giorgio Guidi, mentre Argentario e Sorano continueranno rispettivamente con Procaccini e Gaggi che hanno fatto bene in questa stagione.

A CAstiglione, tutto dipenderà dalla composizione della società che si andrà a formare, anche se Corrado Tosini ha fatto un girone di ritorno fantastico e non trovare un nuovo accordo sarebbe un occasione persa per i rossoblù con il tecnico che conosce benissimo l’ambiente.

Nessuna novità a Caldana e soprattutto a Magliano dove continuerebbero il loro lavoro il duo Darini-Boni.
Nel girone “D” a Monterotondo piena fiducia a Cavaglioni che sta facendo bene con i metalliferi, mentre c’è da capire cosa succederà a Follonica con tutta la struttura societaria.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
14 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

14 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Caro Frulle
Credo che Francioli abbia dei problemi più gravi in ambito lavorativo che pensare a contattare i suoi collaboratori , al contrario di tanti altri allenatori che fanno di tutto per poter tenersi la panchina sotto il culo , Nicola non ha mai avuto bisogno di raccomandazioni.
Già da tempo invece credo che gli sia stato chiesto un esperienza nelle giovanili , vista la sua assidua presenza il sabato e la domenica mattina nei campi è probabile che proprio li sarà il suo futuro.
un amico

Penso che, quantomeno riguardo al Santa Fiora, le tue notizie non siano granché esatte: specialmente in caso di salvezza ( “l’altra” malaugurata ipotesi verrà presa in considerazione solo e semmai la peggiore delle ipotesi dovesse verificarsi) Dante Cencini rimarrà, e nella prossima stagione dovrebbe dar vita ad un “duumvirato (piro)tecnico” insieme a Mirko Santi, in cui il primo curerà la parte tecnico-atletica e l’altro l’aspetto più squisitamente tattico.
Se due personalità -ognuna a suo modo- tanto vulcaniche, riusciranno a coesistere ( oltre a farmi davvero piacere) potrebbero dar vita, ne sono convinto, senz’altro a qualcosa di buono.
O anche di buonissimo…

Per quello che mi risulta già da qualche settimana Mirko Santi è l’effettivo allenatore del Santa Fiora.

Io sono andato l’altra domenica a vedere Santa Fiora-Sauro e in panchina c’era un Dante Cencini regolarmente incazzato nero che, a quel che ne so, presenzia e dirige anche tutte le sedute di allenamento della squadra ( ieri sera compresa).
La soluzione per il prossimo anno, salvo sorprese inaspettate, dovrebbe essere quella che ho prospettato sopra.

mr che rimangono sulla attuale panchina:
alberese romagnoli
manciano renaioli
ribolla scheggi
monterotondo cavaglioni
follonica ballerini
paganico agresti
castiglionese tosini
sorano gaggi
caldana ruggeri
maglianese boni-darini
alta maremma papini
orbetello larini
etrusca vetulonia galeotti
———————————————–
mr che non rimangono
argentario procaccini
san donato travison guidi
albinia andretta, cinelli
fonteblanda, russo
roselle, de masi valeriani
montieri, citi
sant’andrea, infantino berni
pitigliano, pratesi
casotto, cucini ferrante
santa fiora, cencini
castel del piano, corti-guscelli

Ti piacerebbe… Ci rileggiamo tra qualche mese!

si dice che Francioli sta contattando i suoi collaboratori per un rientro e dove se non nelle sue zone?… Attenzione a dare scontate le riconferme

Scheggi ha già parlato con la dirigenza,rimane solo in caso di promozione.

A Santo Stefano gira voce invece che Procaccini, voglia tornare ad allenare una squadra del settore giovanile.

probabile coppia di allenatori Gabrielli-Cedroni. Con Gabrielli alla prima esperienza e Remo Cedroni come spalla esperta accanto al nuovo mister

informati, l’hanno già chiamatto…

Anche Gabriele citi del montieri si è messo in mostra forse già qualcuno lo chiama

occhio che tante società potrebbero anche decidere di non ripartire o ripartire da categorie inferiori per motivi strettamente economici, come già accaduto lo scorso anno. ormai la priorità è la sopravvivenza, non le categorie.

E’ ancora troppo presto per i rumors!!

La mia paura e’ che qualche societa’ abbia fatto il passo piu’ lungo della gamba,e il prossimo anno abbia problemi per ri-iscriversi…




 

 

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

14
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: