Connect with us

Prima Categoria

Castiglionese: Tosini in pole in caso di addio a Giagnoni?

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. La sconfitta in Coppa non fa che mettere ancora più in bilico la posizione del tecnico Giagnoni, dopo le quatto gare perse consecutivamente in campionato.
Il nome più forte al momento è quello di Corrado Tosini che pare più accreditato magari ad altri papabili nomi come quello di Travison.
Fondamentale sarà l’assemblea che la società terrà nella serata di domani.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
5 Comments
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Sempre i soliti,e sempre quelli che non hanno nessuna concezione o dedizione di un calcio libero e divertente,sapersi vendere e’ molto piu importante che saper allenare,sento dire che i soldi sono finiti ma quei pochi rimasti li prendono sempre quelli meno capaci,ma che dico,quelli incompetenti…ma alla fine e’ giusto cosi perche’ dico,l’allenatore in questione e’ lo specchio di una dirigenza,la stessa che non ha nessuna competenza ed e’ pronta a mettere bocca sempre nell’operato del tecnico…consiglieri che fanno le formazioni o che giudicano una partita come quella di domenica,che per altro i ragazzi nn hanno assolutamente meritato di perdere…come dimenticare inizio anno quando i primi(consiglieri dilettanti)hanno detto a voce alta che con un gruppo giovane come questo nn potevano altro che soffrire fino alla fine,invece grazie alla volonta’ e capacita’ dei ragazzi(e non grazie a giagnoni che vale come il due di picche,con tutto rispetto mister,tosini idem)la squadra ha avuto una partenza meravigliosa e sorprendente,mettici anche l’errore della partite con la maglianese,(colpa di voi dirigenti)magari oggi voi stessi non sareste incazzati ….concludo dicendo,siete tutti uguali voi dirigenti ma dico tutti…chi mette due lire,chi aiuta alla sagra e chi lecca al culo a qualcuno pur di dire la sua…P.S.VOGLIO RICORDARE CHE QUASI SEMPRE NON CE UN CONSIGLIERE CHE ABBIA GIOCATO,CHI LO E’ STATO SICURAMENTE E’ MOLTO PIU BRAVO E VICINO AI RAGAZZI CHE,VANNO ASSOLUTAMENTE AIUTATI E CAPITI…in bocca al lupo ai veri mister e non a chi si prostituisce per allenare.UN TUO GRANDE ESTIMATORE

Secondo me le colpe di giagnoni sono relative.. La societa ad inizio stagione ha fatto la scelta di affidarsi a tanti giovani di ottima prospettiva ..bene cosi! Spazio ai ragazzi.. Pero poi non si devono lamentare se perdono 4 partite di fila in una prima categoria.. D altra parte.. Sono tantissimi fuori quota molto bravi ma che peccano d esperienza.. Perche domenica con l alberese se ci fosse stata esperienzw in campo i tre punti castiglionesi erano scontati.. Partita ottima da parte dei giovani e dei “vecchietti”… Mollare al 85esimo è un errore .. Ma è una pecca di gioventù!!! La societa si prenda le proprie colpe..

Dopo essere stato trattato come è stato, Tosini torna là? Conoscendolo non credo proprio!!!

ma Tenerini e Calchetti che tanto bene hanno fatto con gli juniores lo scorso anno no? loro sono abituati a lavorare con i giovani, non prendono tanto, sarebbe la scelta giusta, svegliaaaaaa

cari dirigenti tosini vuole bei soldoni quindi è bene spendere per un giocatore non per un allenatore anche se bravo come tosini










Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

error: Content is protected !!
5
0
Would love your thoughts, please comment.x