Connect with us

CAMP. NAZ. DILETTANTI

Gavorrano, battesimo al Teatro delle Rocce

Published

on

GAVORRANO – Si è tenuta ieri sera, domenica 18 agosto, nella suggestiva cornice del Teatro delle Rocce, la presentazione della Prima Squadra dell’’Unione Sportiva Gavorrano, preceduta dalla prima uscita ufficiale delle squadre Berretti, Allievi Nazionali, Giovanissimi Nazionali e Giovanissimi Regionali.

Davanti a un numeroso pubblico, il Presidente della Società Paolo Balloni, il vicepresidente Luigi Mansi, l’Amministratore Delegato Enio Biagetti e il Direttore Generale Filippo Vetrini hanno avuto l’onore di aprire la stagione sportiva 2013/2014 con una grande festa a cui hanno preso parte, oltre ai numerosi ospiti, l’assessore allo sport della Provincia di Grosseto Cinzia Tacconi, il sindaco di Gavorrano Elisabetta Iacomelli e l’assessore allo sport Daniele Tonini, il Presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci, il Consigliere del Comitato Regionale Toscano Gianni Canuti, il Presidente del Saurorispescia Giancarlo Massai e molti altri amici della Società mineraria.

A indicare gli obiettivi della stagione è stato il Presidente Balloni che, nel saluto agli sportivi, ha ringraziato i collaboratori per il lavoro svolto nell’annata che si è conclusa e ha sottolineato che “con l’istituzione della C unica, nella stagione 2014/2015, il Gavorrano dovrà essere tra le prime cento squadre del panorama nazionale professionistico”.

A chiudere la serata, come di consuetudine, il discorso del Vicepresidente e Patron Luigi Mansi.

“In questi anni abbiamo raggiunto un grande obiettivo di crescita – ha detto l’’Ingegnere Mansi –. Sono arrivati calciatori da tutta Italia. Il Gavorrano è una vetrina della quale questi ragazzi devono essere degni perché può rappresentare una prospettiva per il loro futuro. Per questo la consolidazione della categoria è un obiettivo che dovrebbe gratificare tutti. Il Gavorrano potrebbe essere il vivaio di squadre blasonate. Mi auguro possa avvenire. La nostra è una Società tenuta ad esempio, molto conosciuta. Se i tifosi ci sostengono, le amministrazioni percepiscono il nostro impegno e lo sostengono, avremo una crescita globale che può contribuire allo sviluppo complessivo del territorio”.uadra a

Al grido Forza Gavorrano, le Festa della società mineraria si è chiusa con i fuochi artificiali che hanno illuminato l’intera platea rossoblù.

Copyright © 2021 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x