Connect with us

Calcio

Il punto dopo la 14° giornata in Prima Categoria: Gracciano primo al giro di boa, ma tutto è ancora possibile alla ripresa del campionato

Published

on

GRACCIANO CAMPIONE DI INVERNO, SAN QUIRICO IN ASCESA, GROSSETANE A CORRENTE ALTERNATAL’ultima domenica del 2018 porta sostanzialmente un solo dato certo in questo girone F di Prima Categoria che si preannuncia più equilibrato che mai: ovvero che il Gracciano è matematicamente primo al giro di boa con una gara di anticipo. Il team di Calà Campana, dopo una leggera flessione, ha sopperito al meglio alle pesanti assenze avute in queste 14 giornate e ha sfruttato il mese nero del Quercegrossa che non vince ormai da cinque turni per creare un solco di cinque punti, una enormità visto l’andamento di una stagione in cui playoff e playout sono distanti la miseria di tre punti. E per questa situazione si spiega la veloce risalita del San Quirico, già in zona playoff dopo una falsa partenza. Il gruppo storico giallorosso si è andato a riformare per intero con il ritorno tra i pali di Borghi: la posizione di classifica è ora più consona alla forza e alle ambizioni di una squadra indicata tra le favorite alla vigilia del campionato. Le grossetane, invece, vanno un po’ a corrente alternata: risalgono Argentario e Scarlino, scendono Sant’Andrea e Manciano, stazionarie Fonteblanda e Alberese. L’acuto di Alocci in apertura riporta l’Argentario in zona playoff, mentre il team di Romagnoli reagisce alle ultime uscite a vuoto con una prova di grande carattere contro il Bettolle. Per un Sant’Andrea incerottato, invece, battuta d’arresto dopo il filotto di soddisfazioni nella trasferta di Abbadia, mentre il Manciano, come da articolo correlato, ha molto da protestare per la sconfitta con la capolista Gracciano in cui i biancorossi terminano addirittura in otto uomini. Un altro bel punto per il Fonteblanda nella trasferta di Quercegrossa: i neroverdi sono sempre imbattuti con Giallini, ma ancora ciò non è servito a uscire dalla zona rossa visto l’andamento del campionato. Per l’Alberese, invece, grandi rimpianti nella trasferta di Torrita: due volte in vantaggio, i ragazzi di Nicola Francioli si sono visti rimontare due volte. La classifica dei bianconeri è ancora deficitaria, ma le ultime giornate hanno dato speranze importanti per il futuro. Chiusura per il Massa Valpiana nel girone D, sconfitto sul campo della capolista Saline: un ko che ci poteva stare e che non inficia più di tanto una prima parte di stagione in linea con le attese di un campionato tranquillo. Ora, un po’ di riposo per tutti per ricaricare le pile in vista di un 2019 in cui gerarchie ancora non troppo definite possono ancora essere profondamente rivoluzionate. Auguri a tutti!

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Un augurio di buon Natale a tutta la redazione

Grazie, Vincenzo.
I migliori auguri anche a te da parte di tutta Gs.

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x