Altri Sport Atletica e podismo

Trail Parco della Maremma: trionfano Ludovisi nella 60 e Clementi nella 23 chilometri

Emanuele Ludovisi e Cecilia Polci sono gli “eroi” del Trail Parco della Maremma. I due atleti, tesserati rispettivamente con D+Trail e Berg Team, sono vincitori della gara di 60 chilometri nel Parco della Maremma. Ludovisi ha tagliato il traguardo, primo assoluto, col tempo di 5 ore 37 minuti e 15 secondi, precedendo Fabio Di Giacomo (Eolo Team) che è arrivato in 5 ore 59 minuti e 1 secondo e il campione uscente Matteo Colombo (Trail Runners Finale) giunto in 6 ore 19 minuti e 19 secondi. Tra le donne vince ancora Cecilia Polci (Berg Team) dopo la vittoria dello scorso anno, chiudendo in 7 ore 20 minuti e un secondo, precedendo Laura Fanfani (Il Ponte Scandicci) che ha concluso la gara in 7 ore 50 minuti e 51, davanti a Maria Rossini (Atletica Alto Lario), terza in 8 ore 15 minuti e 14 secondi. Nella 23 chilometri invece, dominio degli atleti del Cral Rosignano Solvay, con Daniele Clementi primo in 2 ore 4 minuti e 44 secondi, davanti al compagno Riccardo Carduci (2 ore 10 minuti e 5 secondi) ed al maremmano Luigi Cheli (Team Marathon Bike( in 2 ore 12 minuti e 44 secondi. Tra le donne vittoria di Marcella Chiavaccini (Sempre di Corsa Team Testi).

Due splendide giornate di sport all’aria aperta quelle che si sono tenute sabato 29 e domenica 30 settembre in occasione della terza edizione dell’Ultra Trail Parco della Maremma, la manifestazione di corsa podistica trail che si svolge tutta all’interno del Parco della Maremma, con il patrocinio della Regione Toscana e la collaborazione dei Comuni di Grosseto, Orbetello e Magliano in Toscana, della Camera di Commercio Maremma e Tirreno, della Pro Loco di Alberese, delle aziende agricole private che hanno aperto i loro cancelli a questa manifestazione, della sezione Radioamatori di Grosseto, della Uisp, dell’Humanitas e con il supporto di sponsor indispensabili e delle aziende che ricadono all’interno dell’area protetta.

Partita il sabato pomeriggio con il trail di 2 chilometri sul percorso faunistico dedicato ai più piccoli accompagnati dai propri genitori e la passeggiata Nordic e Fit Walking per i più grandi, la gara vera e propria si è tenuta la domenica con tre percorsi di corsa con pendenze di rilievo : la 60 km e la 23 km valida anche come circuito regionale Uisp, attraverso l’intera area protetta, e la 9 km sulla pista ciclabile per i velocisti. Infine gli eventi non competitivi della lunghezza di 14 km “Nordic Walking e Fit Walking”.

I numeri della terza edizione: 150 bambini da 0 a 14 anni accompagnati dai propri genitori che hanno partecipato al mini trail di sabato; oltre 500 i partecipanti di domenica con un sold-out per la 23 km e le passegggiate non competitive; gli atleti premiati sia nella classifica “assoluti” sia nelle singole categorie di appartenenza; 5 mezzi di soccorso messi a disposizione dell’Humanitas, i punti di ristoro lungo il percorso, i volontari della Scopabene Team che hanno ripulito i sentieri dopo la gara, i volontari della Fiab che hanno accompagnato in bicicletta i partecipanti alla partenza, i coperti della pasta party preparati dalla Polisportiva Alberese; gli studenti del Liceo scientifico sportivo che hanno fatto da tutor ai partecipanti, gli studenti dell’Istituto alberghiero Leopoldo di Lorena che hanno accolto i partecipanti, organizzato e servito il buffet e preparato una speciale barretta energetica per gli atleti, oltre 30 gli agriturismi e le strutture di ristorazione coinvolte per il soggiorno di atleti e accompagnatori, e tantissimi i volontari che hanno dato una mano per la buona riuscita della manifestazione.

Tutti positivi i commenti degli atleti presenti e dei partecipanti alle passeggiate non competitive che grazie alla splendida giornata di sole hanno fatto anche il bagno a Collelungo e Marina di Alberese.

Un successo che si deve in primo luogo agli organizzatori ma anche alla coesione tra enti, Associazioni e strutture del territorio che hanno dato prova di riuscire a lavorare bene insieme per organizzare al meglio questo evento che è divenuto ormai un appuntamento nell’agenda degli atleti che corrono gli Ultra Trail e per molti atleti del circuito regionale.

Appuntamento al 2019 per la quarta edizione dell’Ultra Trail Parco della Maremma, con l’obiettivo di traguardare il successo di quest’anno e di coinvolgere ancora di più il territorio in questa sfida.

9K UOMINI

1° Mazzi Alessio Team Marathon Bike 31:07

2° Petroncari Lorenzo ASD SBR3 33:28

3° Sbordone Francesco ASD 4° Stormo 34:00

9K DONNE

1° Di Benedetto Marika Atletica Costa d’Argento 38:28

2° Mazzoli Angela Atletica Costa d’Argento 38:45

3° Gamberi Cristina Team Marathon Bike 38:58

23M UOMINI

1° Daniele Clementi Cral Rosignano Solvay 2:04:44

2° Riccardo Carducci Cral Rosignano Solvay 2:10:05

3° Luigi Cheli Team Marathon Bike 2:12:44

23k DONNE

1° Marcella Chiavaccini Sempre di Corsa Team Testi 2:31:56

2° Serena Bracalini Le Torri 2:34:10

3° Giulia Petreni Il Ponte Scandicci 2:39:13

60K UOMINI

1° Emanuele Ludovisi D+Trail 5:37:15

2° Fabio Di Giacomo Eolo Team 5:59:01

3° Matteo Colombo Trail Runners Finale Ligure 6:19:19

60K DONNE

1° Cecilia Polci Berg Team 7:20:01

2° Laura Fanfani Il Ponte Scandicci 7:50:51

3° Maria Rossini Atletica Alto Lario 8:15:14

Andrea Capitani

Responsabile Terza categoria e Altri sport

Email: a.capitani@hotmail.it

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.