Calcio Prima Categoria Primo piano

Scarlino: sarà coabitazione tra Biagetti e Romagnoli

Nella foto Emiliano Romagnoli

Scarlino. Sarà coabitazione e collaborazione tra Biagetti ed Emiliano Romgnoli. Questo in sintesi il concetto del presidente dello Scarlino, Clementini  e del ds Massarelli dopo la notizia uscita ieri sulle pagine del nostro giornale on line.
I due dovranno convivere e soprattutto gestire un gruppo che era apparso smarrito dopo le ultime news. Biagetti-Romagnoli sarà così il duo di tecnici che guiderà la squadra nella prossima stagione.

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Una cosa è sicura si parte molto bene gia un cambio di panchina prima di iniziare cosa succederà dopo è inimmaginabile grande scarlino

  • qualcuno sa se l’arrivo di Biagetti a Scarlino è il preludio per qualche tipo di accordo tra Gavorrano e Scarlino per il settore giovanile? o sono vere le “voci” di un accordo già fatto tra Gavorrano e Real Follonica…….

  • Pare evidente che l’arrivo di Biagetti a Scarlino, che è scarlinese e uomo “Solmine” oltre che ex bomber molto apprezzato e stimato in tutta la zona e nel mondo del calcio, con buona pace di Romagnoli che alla fine a mio avviso farà con molto ritardo ciò che dovrebbe aver già fatto da un bel pezzo…., sta a significare un accordo Gavorrano-Scarlino molto più profondo e importante della pagliacciata con il Real, con risvolti che potremo scoprire solo andando avanti nella storia.
    Non ci dimentichiamo che la Solmine è a Scarlino e non a Follonica oppure all’Alberese….
    Saluti.