Altri Sport

Regionali di tiro con l’arco: incetta di medaglie per la Maremmana Arcieri

Ben 140 partecipanti si sono sfidati sul campo di tiro Lucio Parigi in occasione del Campionato Regionale open che ha visto Grosseto capoluogo toscano del tiro con l’arco. Gli atleti si sono cimentati su distanze variabili: dai 25 ai 70 metri, in un torneo arbitrato da Luciano Tassini e Paolo Landucci. Come da pronostico i 40 arcieri maremmani scesi sulla linea di tiro, si sono distinti facendo incetta di medaglie, ottenendo ottimi risultati nelle qualifiche e numerose vittorie negli assoluti, sia a livello di individuale che di squadre.

Sul podio delle qualifiche di classe la Maremmana Arcieri ha conquistato due ori individuali nell’arco olimpico grazie a Matteo Bilisari, categoria allievi, e Ginevra Landi, ragazze. Altri due nel compound con le frecce di Stefano Mazzi, categoria master, e della squadra di allievi con Bilisari, Lorenzo Corraro e Alessandro Mantovani.

Sette le medaglie d’argento: Giacomo Pellitteri (senior), Samuele Rosso (ragazzi) e Chiara Sardella (giovanissimi) hanno scalato il podio fino al secondo posto con l’arco olimpico. Nel compound, invece, l’argento è andato ad Andrea Falcinelli (senior), Katia Pasquinelli (master) e alla squadra senior schierata con Falcinelli, Francesco Mencarini e Alessandro Fedi. Bronzo infine per le atlete olimpiche Veronica Di Sarno (junior) e Federica Gelso (allieve), a cui si aggiunge quello della squadra dei ragazzi con Samuele Rosso, Giovanni Dragoni e Dario Giammattei.

Straordinari i dieci titoli assoluti portati a casa dalla Maremmana Arcieri, con ben quattro ori vinti agli scontri finali. Due a livello individuale con Ginevra Landi per la categoria ragazze di arco olimpico e Stefano Mazzi nella categoria master di arco compound. Gli altri due sono stati conquistati dalla squadra olimpica con Bilisari, Corraro e Mantovani e dalla squadra compound femminile che vedeva sulla linea di tiro Giulia Grascelli, Katia Pasquinelli e Chiara Romboli. A brillare negli assoluti anche le due medaglie d’argento individuali di Matteo Bilisari e Samuele Rosso, categoria ragazzi di arco olimpico. Quattro i bronzi: portati a casa da Veronica Di Sarno, Chiara Sardella e Lorenzo Corraro per l’arco olimpico, a cui si aggiunge quello della squadra composta da Falcinelli, Mazzi e Mencarini per l’arco compound. Degno di nota anche il quarto posto individuale raggiunto agli scontri da Giacomo Pellitteri nell’arco olimpico maschile a chiusura di una serie di vittorie frutto di tanta dedizione e preparazione per questo campionato.

Presenza speciale a bordo campo quella di Vanessa Landi, vincitrice dell’oro olimpico nel mixed team agli europei di Legnica, in Polonia, traguardo raggiunto insieme all’atleta azzurro Mauro Nespoli. Soddisfazioni per la Compagnia Maremmana Arcieri sono arrivate anche fuori dal campo, grazie all’allestimento impeccabile dei campi di gara, all’accoglienza e all’efficienza che hanno caratterizzato l’organizzazione di questi Campionati Regionali, disputati davanti a un’ottima cornice di pubblico.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.