Calcio Promozione

Promozione: tre punti d’oro per il San Donato, pari che muovono la classifica per Fonteblanda ed Albinia

San Donato 2017/2018
San Donato 2017/2018

Grosseto. Nella diciannovesima giornata di Promozione torna alla vittoria il San Donato e lo fa nel migliore dei modi espugnando il campo del Forcoli Valdera, terzo in classifica, imponendosi per 1-0.

Un successo giunto al termine di una gara equilibrata giocata con attenzione dalla squadra di Corti. Primo tempo senza reti con le squadre attente a dare poco spazio agli avversari. Nella ripresa i padroni di casa cercavano di spingere maggiormente ma ad u minuto dalla fine era Rispoli che segnava la rete della vittoria donatina.

L’Albinia, al “Combi” ha pareggiato senza reti col Donoratico. Uno 0-0 giunto al termine di una partita bruttina ma agonisticamente valida, che ha vissuto il suo momento migliore nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Al 32’ un tiro di Coli in area era deviato sulla traversa dal portiere ospite Marrucci, al 35’ Saloni si faceva deviare una conclusione in area dal portiere e lo stesso giocatore, al 42’ scheggiava il palo. Al 45’, per gli ospiti, palo di Carducci. Nella ripresa, nel finale le due squadre osavano di più ma il risultato non cambiava.

Il Fonteblanda non è andato oltre lo 0-0 casalingo con il San Quirico ed è rimasto ultimo ma con un solo punto di ritardo nei confronti dell’Atletico Etruria. Maremmani e senesi hanno provato, molto timidamente, la via del gol senza trovarla e alla fine ne è scaturito un pareggio sostanzialmente giusto.

Infine, pesante sconfitta esterna del Monterotondo, battuto 3-0 dalla Pecciolese, seconda. I padroni di casa passavano in vantaggio con un rigore di Bonini al 18’. Ad inizio ripresa colpivano per due volte consecutivamente con i gol di Borselli e Giudici chiudendo l’incontro. I Rossoverdi sono apparsi ancora in difficoltà mancando soprattutto di continuità nella gestione del gioco.

Daniele De Angelis

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Che giocatore Rispoli, si é vero nn fa tantissimi goal, ma perche lotta da solo, come lo avrei visto bene nell’USG 1912 con vento nieto e molinari.. Ovviamente nn tt contemporanemanete !!! Ma io ci capisco poco di calcio!!

    • Volevano mandare via CORTI.. E DA MESI CHE LO PRESSANO E GLI FANNO I PROCESSI.. SENZA PUNTE NON SI SEGNA MAGARI GIOCHERà corti che è stato un bel giocatore